Cloe, ex prof transgender trovata carbonizzata in un camper. In un post aveva annunciato il suicidio

L'intenzione di togliersi la vita anticipata in alcuni post su un blog. Si attende l'esito del Dna per accertare al 100% l'identità del cadavere

Cloe, ex prof transgender trovata carbonizzata in un camper. In un post aveva annunciato il suicidio

Quegli ultimi tre post in un blog lasciano poco spazio ai dubbi. Il corpo di Cloe Bianco, un tempo conosciuta come Luca, ex docente transgender, è stato rinvenuto carbonizzato all'interno di un camper incendiato a lato della strada regionale tra Auronzo e Misurina (Belluno). E si tratta quasi certamente di un suicidio, annunciato sul web.

Leggi anche > Madre e figlia 22enne uccise in casa: fermato il marito e patrigno. «Oggi la sentenza di separazione»

Sarebbe stata infatti la stessa ex docente veneziana a dare fuoco al camper in cui viveva, per togliersi la vita. Cloe Bianco, 50 anni, l'aveva annunciato con un post risalente allo scorso 10 giugno sul proprio blog, PERsone TRANSgenere. «Subito dopo la pubblicazione di questo comunicato - si legge nel sito web - porrò in essere la mia autochiria, ancor più definibile come la mia libera morte. In quest'ultimo giorno ho festeggiato con un pasto sfizioso e ottimi nettari di Bacco, gustando per l'ultima volta vini e cibi che mi piacciono. Questa semplice festa della fine della mia vita è stata accompagnata dall'ascolto di buona musica nella mia piccola casa con le ruote, dove ora rimarrò. Ciò è il modo più aulico per vivere al meglio la mia vita e concluderla con lo stesso stile. Qui finisce tutto». 

Cloe Bianco, che assieme al messaggio ha pubblicato sul blog le immagini del proprio testamento e delle proprie disposizioni anticipate di trattamento, aveva 50 anni ed era stata insegnante all'istituto Mattei di San Donà di Piave (Venezia). Aveva quindi cambiato mansione e infine anche diverse scuole. La procura della repubblica di Belluno ha disposto l'esame del Dna per accertare ufficialmente che si tratta di lei.


Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Giugno 2022, 14:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA