Bambino di 18 mesi morto schiacciato da un trattore, alla guida un 80enne: «Non l'ho visto»

Bambino di 18 mesi morto schiacciato da un trattore, alla guida un 80enne: «Non l'ho visto»

Non ce l'ha fatta il piccolo Eric Dallapiazza, di 18 mesi, che era ricoverato in Terapia intensiva da sabato 30 marzo all'ospedale Santa Chiara di Trento dopo l'incidente a Serso, frazione di Pergine. I medici hanno fatto il possibile per salvarle la vita al bambino, travolto da un trattore sulla strada di Viarago: ieri nel primo pomeriggio la morte. Giusy Tessadri e Mattia, i genitori, hanno dato il benestare alla donazione degli organi.

Intanto non è stata ancora chiarita la dinamica dell'incidente: il pensionato di 80 anni alla guida del trattore ha detto di non aver visto il passeggino che era spinto dalla zia e che è finito schiacciato contro un muretto in un tratto di strada senza marcipiede. 


Eric Dallapiazza

In una comunità sconvolta e vicina alle famglie Dallapiazza e Tessadri, i genitori di Eric, dopo aver ringraziato lo staff dell'ospedale Santa Chiara, il 118 e i vigili del fuoco - come riporta L'Adige.it - hanno detto di sperare che il loro bimbo «venga ricordato da tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo, di apprezzare la sua vivacità e la sua simpatia. Certi che ora, da lassù, sicuramente veglierà su tutti noi che gli abbiamo voluto un mondo di bene».
Lunedì 1 Aprile 2019, 11:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA