Francesco Amadori compie 90 anni ma niente festa dopo le tensioni per il licenziamento della nipote

Francesco Amadori compie 90 anni ma niente festa dopo le tensioni per il licenziamento della nipote

Pranzo annullato per la pandemia e i problemi legati all'allontanamento della nipote che ha annunciato di fare causa

L'imprenditore avicolo Francesco Amadori compie oggi 90 anni. Non ci sarà, però, una festa come al solito per il «re del pollo», nato a Cesena il 15 gennaio del 1932 e noto al pubblico per il claim televisivo 'Parola di Francesco Amadorì. Nessun pranzo di famiglia, riporta il Resto del Carlino. Per via del Covid, ma anche per il clima che regna all'interno dell'azienda.

 

Francesca Amadori licenziata dall'azienda del nonno: «Non facciamo distinzioni tra i dipendenti»

 

 

La nipote, Francesca Amadori, è stata licenziata in settimana per «per motivazioni coerenti e rispettose dei principi e delle regole aziendali», come comunicato dall'azienda stessa. La ex responsabile della comunicazione del gruppo starebbe preparando una battaglia legale per contestare la decisione. Nel 2015 l'azienda, nata a San Vittore di Cesena nel 1969, è passata al controllo congiunto dei figli del fondatore, Denis e Flavio, ai quali era andato il 52% della holding familiare. Secondo gli ultimi dati disponibili, Amadori ha registrato nel 2020 un fatturato consolidato di 1,2 miliardi e conta più di 8.500 collaboratori. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Gennaio 2022, 13:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA