Valerio Scanu viene scambiato per Marco Carta e insultato: «Rubare a La Rinascente, vergognati»

Valerio Scanu viene scambiato per Marco Carta e insultato: «Rubare a La Rinascente, vergognati»

Valerio Scanu viene scambiato per Marco Carta e insultato per il furto a La Rinascente. Un misunderstanding colossale quello che ha visto come protagonista il cantante di amici che con Carta ha molte cose in comune certo, partendo dalle origini sarde, fino ad arrivare alla partecipazione al reality di Maria De Filippi, ma non si può dire che si somiglini fisicamente.

Francesco Monte minacciato per l'addio a Giulia Salemi: «Su Instagram mi scrivono che vogliono aggredirmi con l'acido»

Eppure è accaduto. Su Instagram un utente ha commentato una delle foto di Scanu dicendogli di vergognarsi per il discusso furto a La Rinascente: «Vergognati! Rubare alla Rinascente…dovrebbero buttare le chiavi». Valerio, insieme ad altri utenti ha però fatto notare che c'era stato un equivoco, ma la persona in questione ha continuato a ribadire che era vergognoso.

Scanu ha ironizzato sulla cosa anche tra le sue stories dove ha spiegato nel dettaglio l'accaduto. Nel frattempo, invece, procedono le indagini sul caso Marco Carta, sul quale però Valerio non si è espresso. 
Giovedì 18 Luglio 2019, 19:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA