Uomini e donne, Gemma Galgani e Jean Pierre: «Delusa e arrabbiata, non sto bene. Quanto gli serve per capire?»

Uomini e donne, Gemma Galgani e Jean Pierre: «Delusa e arrabbiata, non sto bene. Quanto gli serve per capire?»

Un periodo non facile per Gemma Galgani a “Uomini e donne”, dating show condotto da Maria De Filippi. La dama del trono over, eterna nemica dell’opinionista Tina Cipollari, sta infatti offrendo per il cavaliere Jean Pierre, che ha definito la loro frequentazione una semplice amicizia.

Leggi anche > Carolina Stramare single: «Ecco perché è finita con Alessio»


 
Gemma è naturalmente amareggiata: “Come si è visto, non posso dire di stare bene. Sono delusa e amareggiata. Mi piacciono le storie d’amore ma non sono Alice nel paese delle meraviglie, come spesso vengo descritta. Quando la realtà è spiacevole, e oltretutto sgradevole, è normale che scatti in noi quasi una sorta di autodifesa per cui non è che non vogliamo vedere o non vediamo le situazioni per come sono, ma si cerca con tutte le proprie forze di alleggerire la situazione”.



Ama le storie d’amore, ma il comportamento del suo cavaliere l’ha infastidita: “Mi ha fatta soffrire il suo essere vago, con quelle risposte che dicono tutto e niente, ma che ti lasciano sempre dalla parte della ragione, tipo "Per adesso è una bella amicizia ... poi chissà, forse c'è qualcosina di più, ma chissà", "Se non ci fosse la trasmissione, potrei anche salire a casa tua, ma meglio di no”. Capisco che faccia più comodo farmi sempre passare come quella non in grado di capire se l'altra persona ha un interesse reale nei miei confronti o come quella che viaggia sempre da sola fra sogni e fantasia, però meglio un rifiuto elegante che questo sgocciolatoio senza limite di tempo. Quanto deve passare prima che uno si renda conto se prova un interesse che oltrepassa l'amicizia o meno, qualcuno me lo sa dire al suo posto?”.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 31 Ottobre 2019, 23:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA