Fabrizio Corona, nuova frecciata in tv a Ilary Blasi: «La madre mi portava le sue foto nuda»

Da Elisabetta Gregoraci a Lele Mora, il ritorno in tv per l'ex re dei paparazzi è senza esclusione di colpi

Fabrizio Corona, nuova frecciata a Ilary Blasi: «La madre mi portava le sue foto nuda»

Fabrizio Corona non perde occasione per mettersi al centro delle bufere. Anzi Fabrizio Corona crea le bufere. Torna in tv l'ex dei re dei paparazzi e lo fa in un'emittente napoletana su Canale 21 ospite al Peppy Night Fest lo show condotto da Peppe Iodice e lo fa con una scamorza in mano. «Questa è la scamorza di Ilary Blasi ». Il coduttore impanicato lo stoppa subito: «Adesso mi fai litigare proprio con tutti». Non soddisfatto Corona condisce il tutto mostrando il fisico in uno spogliarello: «A 50 anni penso di essere ancora in forma». Ma la frecciata a Ilary Blasi ormai è stata scoccata e va spiegata. 

Fabrizio Corona torna in tv contro Ilary Blasi

«La differenza tra me e tutti gli altri personaggi dello spettacolo è questa. Se vado in qualsiasi trasmissione, se viene chiunque dello spettacolo, io so dirti davvero chi è, da dove viene e perché. Questo è il mio mestiere. Questi personaggi li ho inventati tutti io». E dopo la battuta alla Pippo Baudo parte la lista dei vip che devono, a suo avviso, dire un "graie" a Fabrizio. «La Gregoraci? L'ho fatta fidanzare io con Briatore. Ilary Blasi? A 16 anni veniva con sua madre che mi portava il book con le sue foto nude».

Corona e le donne

Poi però si cambia argomento e si parla di amore. Quali flirt sono stati reali e quali falsi rispetto a quelli studiati a tavolino. «Con Belen Rodriguez? Sono in ottimi rapporti». Poi sul videowall una foto di Nina Moric: «Nina è croce e delizia, ma rimane sempre la madre di mio figlio». E su Asia Argento: «Asia Argento? Nella nostra follia, ci siamo trovati e abbiamo condiviso un momento della nostra pazzia». Ma poi ovviamnete ha aggiunto dell'altro: «Sono tutte e tre ancora innamorate di me: Nina, Asia e Belen»

Il rapporto con Lele Mora

Ma Iodice vuole scoprire qualcosa in più su e chiede: «Ma chi è Fabrizio Corona?», «Una cosa che dico ironicamente, senza offendere nessuno, è che io sono Dio». Poi si parla del suo ex amico lele Mora: «Professionalmente non vale niente, non ho più rapporti e mi dispiace. Lui ha perso tutto. Questo mestiere non si fa con la fortuna e lui non ha le capacità. Si è perso, resta il bene. Ma dal punto professionale, Lele Mora non vale niente. Negli anni 2000 noi comandavamo l'Italia. Oggi a lui non è rimasto niente»

La carriera

Ma Fabrizio non riesce più a trovare uno spazio per la sua professione nel mondo attuale: «Io non ero un fotografo, ero l'agente dei fotografi. I paparazzi non esistono più. Oggi, i giornali e Instagram non raccontano la verità. Quel mondo lì, il mondo mio, è un mondo morto»

Gli errori

Ma Corona qualche errore lo ha fatto e il conduttore gli pone una domanda per cercare di capire lui come ha vissuto questi anni di problematiche giudiziarie: «Guardandoti qui in carne e ossa. Vorrei capire quali errori riconosci di aver fatto». Corona non ha dubbi:  «Gli errori, secondo me, non li ho fatti. Esiste questa parola: hybris. È un'ubriacatura di potere. Quando arrivi a trent'anni e dal niente sei riuscito a comandare, fare soldi, avere il mondo in mano, quando non hai amici e sei solo contro il potere, ti metti contro i potenti e poi te la fanno pagare. Perché sono stato solo contro il potere. Gli unici errori che ho fatto nella mia vita: volere tutto e subito. Ma non cambierei niente. Rifarei anche i sei anni di galera che ho fatto».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 13 Dicembre 2021, 23:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA