Elena Santarelli e il tumore del figlio: «Ecco la mia battaglia a fianco di Giacomo»

Elena Santarelli e il tumore del figlio: «Ecco la mia battaglia a fianco di Giacomo»

“Mio figlio Giacomo ha avuto un tumore. Come il suo ci sono 400 casi l'anno in Italia. Io non mi sono palesata oggi dopo che la tempesta è finita, ma ho vissuto dentro quella maledetta tempesta”, Elena Santarelli racconta la dura battaglia combattuta a fianco del figlio Giacomo, nato dalla sua relazione con Corrado Bernardi, colpito da un tumore: “Potevo starmene a casa e tacere, ma ho scelto di esserci, di mettermi a disposizione, di parlare, di sensibilizzare tutti per il progetto Heal, la Onlus che finanzia la cura e la ricerca della neuro oncologia pediatrica, per acquistare macchinari, per fare del bene”.

Leggi anche > Elena Santarelli, il dramma segreto: «Io e Bernardo Corradi ci siamo allontanati a causa del tumore di nostro figlio»​



La battaglia è stata raccontata dalla showgirl in un libro, “Una mamma lo sa”, uscito per Mondadori: “Tutti i miei proventi andranno alla Onlus – ha fatto sapere in un’intervista a “Chi” - Avevo mille dubbi sullo scrivere o meno questo libro. Ma quando ho spiegato a Giacomo che il ricavato sarebbe andato a scopo benefico mi ha detto: “Fallo mamma. Tu fai sempre le cose per bene. Però lo voglio leggere”...".



La vita di Giacomo ora è una vita normale: “Oggi Giacomo va a scuola, gioca a paddle, mi fa arrabbiare quanto basta quando non studia, è curioso e fa mille domande e credo che nella sua testa ci sia la maturità di un bambino... di trent'anni. Io non voglio dimenticare nulla di quello che è successo, ma ora bisogna ripartire”,


Martedì 22 Ottobre 2019, 16:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA