Elettra Lamborghini guarita dal Covid: «Questo virus è un bastardo, potessi tornare indietro non uscirei di casa»

Video

Elettra Lamborghini è guarita dal Covid. Ad annunciarlo la stessa cantante-ereditiera con un lungo post su Instagram: «Sono negativa! Ho combattuto questo bastardo!». Elettra non va per il sottile, utilizzando anche parole molto forti, ma senza perdere la sua proverbiale ironia: «Finalmente posso dire che "non ce n'è Coviddi"». La Lamborghini poi si fa seria e nel post racconta: «Ragazzi questo virus è un bastardo! Statene alla larga, ve lo dico con il cuore da una persone che si é sempre protetta al 100%. Quando scopri di essere positiva ti crolla il mondo... Io personalmente appena l'ho saputo ho pianto tutto il giorno, e cosí anche al secondo tampone (che credevo uscisse negativo)».

 

La "twerking queen" prosegue: «Si sta male, mentalmente e fisicamente... Ci si sente strani, e soprattutto si è da soli e si affronta la malattia da soli. Le ore e i giorni non passano mai. Vi auguro con tutto il cuore di non prendervelo, ve lo dice una che ha avuto pochissimi sintomi e lievi. Non è bello e non è uno scherzo». E poi l'appello: «Potessi tornare indietro? Non uscirei di casa se non con una tuta spaziale, o forse nemmeno, piuttosto che prendermelo. Ma adesso inutile piangere sul latte di soya versato... Proteggetevi».

 

Elettra, che da lunedì verosimilmente comincerà la sua avventura da opinionista dell'Isola dei Famosi insieme a Iva Zanicchi e Tommaso Zorzi, si reputa molto fortunata per aver superato senza troppi patemi la sfida el Covid: «Io ne sono uscita sana e salva e non l'ho attaccato alla mia famiglia e ringrazio il Signore per questo immenso regalo. Ogni giorno in piú su questa terra é sempre un regalo. Adesso ho solo voglia di abbracciare il mio maschio e vedere il mio angioletto dagli occhi blu (Dadi) e tornare a vivere». Il post è corredato da una sere di foto e video che raccontano il periodo di isolamento vissuto dalla ereditiera: «Grazie per tutto questo. Qui vi lascio il meglio delle mie giornate deliranti... Un ricordo di queste giornate interminabili».


Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Marzo 2021, 23:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA