Il Natale rischia di essere senza albero: scoppia il caos. «Non ce ne sono né veri né finti»

Il Natale rischia di essere senza albero: scoppia il caos. «Non ce ne sono né veri né finti»

A causa di ritardi nella catena di distribuzione, volano i prezzi

Un Natale senza albero. Questa è la prospettiva che si paventa per molti americani, a causa della carenza di abeti e del caro prezzi registrato a causa di diversi fatto nel periodo del dopo pandemia. 

 

Leggi anche > Trovata a Gerusalemme una rarissima moneta di duemila anni fa: «Scoperta da una bambina»

 

Tra questi il lungo periodo di siccità che non ha lasciato tregua a molti stati americani, inoltre l'anno scorso sono stati tagliati molti più alberi giovani a causa dell'aumento della domanda e non c'è stato il tempo necessario per farne crescere altri.

 

La mancanza di alberi di Natale interessa anche quelli finti, per i ritardi che si sono accumulati ad ogni livello della catena di distribuzione, che comporteranno sui consumatori rincari tra il 10% ed il 30%.


Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Novembre 2021, 19:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA