Mamma soffoca il figlio di 8 anni con un cuscino: «Me lo hanno detto i demoni»

Mamma soffoca il figlio di 8 anni con un cuscino: «Me lo hanno detto i demoni»

Uccide il figlio di 8 anni, poi si giustifica dicendo che è stato un demone a chiederglielo. Tisha Sanchez, 30 anni, ha soffocato con un cuscino nella sua casa in Texas il figlio Joevani Antonio Delapen, di appena 8 anni. La donna è stata arrestata dopo aver chiamato lei stessa la polizia per denunciare la morte del bambino.

Mamma è al telefono, bimbo di un anno cade dal balcone: le immagini choc



Agli agenti, come riporta il Daily Mail, ha inizialmente detto di aver trovato il figlio privo di sensi, poi dopo le analisi condotte sul corpo dai medici si è scoperto che il bambino era morto già prima dell'arrivo della polizia. Per la donna sono scattate le manette e alla fine ha ammesso di aver soffocato lei il figlio, ma si è giustificata dicendo che le è stato comandato dal demonio.

Oltre all'accusa di omicidio è stata incriminata anche per quella di resistenza a pubblico ufficiale e ore è in attesa di processo. 
Martedì 25 Giugno 2019, 19:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA