Mamma orco lascia morire di fame il figlio di 4 mesi: trovato tra le sue stesse feci
di Alessia Strinati

Mamma orco lascia morire di fame il figlio di 4 mesi: trovato tra le sue stesse feci

Ha lasciato morire il figlio di appena 4 mesi abbandonandolo a se stesso per diverse settimane. Cheyanne Harris per settimane non ha dato da mangiare regolarmente al suo bambino, non gli ha cambiato il pannolino e ha lasciato che il piccolo morisse di fame tra le sue stesse feci e ricoperto di vermi. La donna, originaria dell'Iowa è stata condannata insieme al suo compagno, e padre del bambino, per maltrattamento e abbandono di minore.

Muore di leucemia a 6 mesi, i genitori non avevano soldi per le cure: «Avevamo fatto diversi appelli in rete»



Il piccolo è stato ritrovato nell'estate del 2017 ormai privo di vita. Gli agenti che hanno trovato il corpicino hanno notato subito i segni della denutrizione, un pannolino che non veniva cambiato da settimane e che era diventato un covo per insetti e vermi, che avevano ricoperto il suo cadavere. La madre e i padre, non si sarebbero presi cura di lui per settimane: il bambino non veniva allattato, non veniva idratato, sottoposto alle visite di controllo e alla fine non ce l'ha fatta.

L'autopsia ha dimostrato che è morto a causa della grave malnutrizione, e per un'infezione da Escherichia coli. Il suo grave stato di salute è costato la condanna alla madre, appena 20enne.
Giovedì 7 Febbraio 2019, 15:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA