Il Principe Harry lascia Kensington Palace: «Meghan e Kate sono ai ferri corti»

di Luca Calboni
Il principe Harry e sua moglie Meghan Markle hanno deciso di abbandonare la residenza di Kensington Palace per trasferirsi a Frogmore e cominciare la loro vita insieme al bambino che la principessa sta aspettando. I due si trasferiranno nella loro nuova residenza all'inizio del prossimo anno, ma i motivi di questa scelta sono ancora avvolti dal mistero. E i tabloid inglesi hanno già fatto alcune ipotesi.

«Lady D costretta a sposare Carlo, ha pensato al suicidio»: parla Derek, il migliore amico della principessa

La traccia più accreditata porterebbe ad una vera rottura fra i due figli di Lady Diana, a causa delle differenze fra le loro spose: una più riservata e discreta, l'altra più mondana. Kate e Meghan non riescono proprio ad andare d'accordo. E alcune fonti della casa Reale confermano che il matrimonio fra Harry e Meghan abbia accellerato il processo di separazione fra i due fratelli Windsor. Una separazione che comunque sarebbe stata netta, in quanto William è destinato, un giorno, a diventare il Re di Inghilterra. L'altra ipotesi, che comunque non esclude la prima, è che Harry voglia crescere i suoi figli in maniera più «riservata» rispetto al fratello William.

Kate Middleton, come mai porta sempre il cerchietto al posto del cappello? Ecco la verità

Fra i sussurri di corte su un presunto astio fra Kate Middelton e Meghan Markle, il cui rapporto - pare - non abbia mai ingranato, dopo la nascita di George, Charlotte e Luis, i tre figli di William e Kate, in casa Windsor sta per arrivare il momento di diventare padre anche per il Principe Harry: Meghan terminerà la gravidanza nella loro nuova residenza di Frogmore. E anche qui i media britannici sono partiti alla carica con il toto-nomi: sarebbe stato proprio il Principe Carlo a dare il via alla «caccia», durante una cena . «Sospetto - ha affermato Carlo - che Kylie e Shane possano fare parte della lista. Ma non escluderei nemmeno Edna o Les».
Lunedì 26 Novembre 2018, 12:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA