Dimentica il figlioletto di 18 mesi in auto e lo trova morto: papà si suicida per il dolore

L'uomo ha portato in casa il corpo del piccolo e quando si è accorto che non c'era nulla da fare si è suicidato

Dimentica il figlioletto di 18 mesi in auto e lo trova morto: papà si suicida per il dolore

Lascia il figlio di 18 mesi in auto e il piccolo muore per il gran caldo ma il papà si toglie la vita. Un uomo non è riuscito a sopravvivere al dolore della perdita di suo figlio, accresciuto dal senso di colpa di esserne stato l'artefice. Il padre dopo 3 ore si è accorto che aveva lasciato il bambino in auto e quando si è precipitato a vedere come stava lo ha trovato morto.

Leggi anche > Bimba di 11 anni sopravvive a uno stupro e resta incinta. Ma il giudice nega l'aborto: «Resisti un altro po'»

L'uomo, come spiegato dalla polizia della contea di Chesterfield, in Virginia, ha chiamato per dire di aver lasciato il piccolo nell'auto e ha chiesto aiuto, dopo poco è arrivata una seconda chiamata dai parenti del papà che chiedevano un loro interveto sospettando il suicidio dell'uomo. Quando sono arrivati a casa i poliziotti hanno scoperto l'auto nel vialetto con la porta sul retro ancora aperta e un seggiolino per bambini vuoto, riporta il New York Post.

Il corpo del bambino è stato ritrovato all'interno della casa privo di vita, mentre in una zona boscosa vicino la loro abitazione è stato rinvenuto il cadavere del padre. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 1 Luglio 2022, 13:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA