Cucciolo di capriolo intrappolato nell'incendio, i pompieri forestali lo salvano così

L'animale è stato visitato dai veterinari di un centro di recupero: trascorrerà un periodo di convalescenza prima di essere liberato nel proprio habitat

Cucciolo di capriolo intrappolato nell'incendio, i pompieri forestali lo salvano così

Un cucciolo di capriolo, rimasto intrappolato in un incendio e seriamente intossicato, è stato salvato grazie al pronto intervento di alcuni pompieri forestali.

Donna spaventa un orso in campeggio, l'animale torna più tardi e la sbrana

Gli incendi nel Mediterraneo

Il caldo estremo e gli incendi stanno devastando interi paesaggi in tutta l'area del Mediterraneo. Ma anche, e soprattutto, la sua preziosissima biodiversità. Non c'è solo l'Italia a soffrirne, ma anche altri Paesi dell'Europa meridionale, come Portogallo, Spagna, Francia e Grecia. In questo caso, purtroppo, non può valere neanche il detto 'Mal comune, mezzo gaudio'. Il tempestivo e miracoloso salvataggio del cucciolo di capriolo, ad esempio, è avvenuto in Spagna.

 

Il cucciolo di capriolo salvato dall'incendio

Siamo a Losacio, in provincia di Zamora, nella Comunità Autonoma della Castiglia-León, non lontano dal confine tra Spagna e Portogallo. Qui, un incendio ha distrutto diverse migliaia di ettari, uccidendo anche diversi animali selvatici. Una sorte che sarebbe toccata anche a questo cucciolo di capriolo, che però ha avuto la fortuna di incontrare i pompieri forestali della regione. Diverse foto e un video testimoniano come l'intervento di soccorso sia perfettamente riuscito.

L'intervento dei pompieri forestali

Il cucciolo di capriolo è stato subito salvato dalle fiamme e immobilizzato. L'animale presentava segni di intossicazione e disidratazione, ed è per questo che i pompieri forestali, nonostante fossero stremati dalle lunghe ore a combattere la linea di fuoco, non hanno esitato a soccorrerlo. Il capriolo è stato bagnato e i volontari gli hanno anche dato dell'acqua, per poi portarlo in una struttura veterinaria.

Il recupero e il lieto fine

I medici che lo hanno visitato, in un centro di recupero per animali selvatici, hanno accertato che le condizioni di salute del cucciolo di capriolo sono buone. L'animale è stato affidato ad alcune guardie zoofile, che lo stanno ospitando in una loro struttura. «Si trova in buone mani», assicurano i pompieri forestali che lo hanno salvato dall'incendio. Il cucciolo trascorrerà un periodo di convalescenza e recupero nella struttura, per poi essere liberato nel suo habitat quando si sarà ripreso al 100%. Una piccola notizia a lieto fine, in un quadro decisamente drammatico, fa sempre bene al cuore di chi la riceve.


Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Luglio 2022, 15:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA