Bimba di 3 anni sola il giorno del compleanno, la mamma: «Mia figlia è stata festeggiata da migliaia di persone in tutto il mondo»

La donna ha ammesso di aver condiviso sui social la foto della figlia che mangia sola la pizza perché potessero vederla le persone che non erano andate alla festa, ma mai si sarebbe aspettata una così grande dimostrazione di affetto

Bimba di 3 anni sola il giorno del compleanno, la mamma: «Mia figlia è stata festeggiata da migliaia di persone in tutto il mondo»

Non si presenta nessuno al compleanno della figlia di 3 anni, ma dopo che la mamma ha raccontato la sua storia centinaia di persone si sono strette intorno alla piccola. Breanna Strong di Salt Lake City, aveva mostrato su TikTok la triste storia della sua bambina, rimasta sola a mangiare la pizza nel giorno della sua festa di compleanno a cui non si è presentato nessuno degli invitati.

Leggi anche > La bambina compie 3 anni, nessuno va alla sua festa: mamma posta la foto mentre mangia da sola

Il Corriere della Sera ha intervistato la mamma che ha ammesso che non si sarebbe mai aspettata tutta questa attenzione: «Avevo condiviso il filmato perché sapevo che le mamme dei bambini che avevo invitato lo avrebbero visto», ha ammesso, spiegando però che nessuna di loro si è fatta sentire o ha chiesto scusa. La donna ha però spiegato che secondo lei la bambina non si è ben resa conto di quanto accaduto: «In fondo lei quel giorno ha potuto mangiare la pizza e giocare nel suo posto preferito, come aveva desiderato. Non va a scuola. Io ospito gli altri bambini per giocare circa una volta alla settimana. Sono diventata amica delle loro mamme».

La donna ha spiegato di aver mandato gli inviti a diversi amici, gran parte hanno risposto con entusiasmo e secondo i suoi calcoli ci sarebbero dovuti essere 27 bambini: «Sette famiglie mi avevano risposto dicendo che sarebbero venute. Ho calcolato 13 bambini. La mattina della festa, poi, tre famiglie hanno cambiato idea. Allora sono andata a prendere 5 pizze formato gigante e la torta. Quando sono arrivata nella sala e ho visto che non c’era nessuno, ho mandato un messaggio a tutti per dire dove ci trovavamo esattamente. Dopo un quarto d’ora mi sono resa conto che non sarebbe venuto nessuno: ero devastata, guardando mia figlia mangiare da sola il suo trancio di pizza. Non abbiamo nemmeno tagliato la torta».

Leggi anche > Nasce prematura con un tumore che è il doppio del suo peso, l'incredibile intervento per salvare la vita alla neonata

Postare l'accaduto sui social è stato fatto a posta per vedere le reazioni dei genitori: «Prima ho fatto una storia su Instagram, per dire che nessuno era venuto. E allora qualcuno mi ha risposto dicendo che era stata una giornata difficilissima, che si era dimenticato, che i figli erano stati male. Mi è spiaciuto: è vero che ci sarà il prossimo anno, ma dopo le chiusure del Covid desideravamo una vera festa. Poi ho pubblicato frammenti del compleanno su TikTok, e non mi aspettavo questa ondata di affetto. Io volevo solo che lo vedessero le mamme dei bambini che non erano venuti».

La mamma ammette che è stata una grande delusione, soprattutto scoprire che quelli che credeva amici in realtà non lo erano. Spiega anche di aver perso molti soldi e di aver sprecato il cibo, visto che di fatto nessuno ha mangiato tutta la pizza ordinata. Sebbene sia stato un momento triste, ha però scoperto quanta solidarità possa arrivare dal web: «Ho ricevuto centinaia di messaggi di chi mi ha chiesto come poteva rendere speciale il compleanno di Avery. C’è chi mi ha chiesto una lista dei desideri su Amazon in modo da spedirci un regalo, una famiglia ha chiesto se ci può far andare tutti a Disneyland, e c’è chi si è vestito da Elsa di Frozen per fare gli auguri ad Avery. Al posto di 27 amici, mia figlia è stata festeggiata da migliaia di persone in tutto il mondo!».


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 9 Novembre 2022, 15:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA