Il cucciolo in braccio al babuino: sembra la celebre scena de Il Re Leone, ma la realtà è più tragica

Il cucciolo in braccio al babuino: sembra la celebre scena de Il Re Leone, ma la realtà è più tragica

Un cucciolo di leone in braccio ad un babuino: sembra la celebre scena de Il Re Leone, in cui Simba viene battezzato dal mandrillo Rafiki, ma la realtà è decisamente più tragica. Stanno facendo il giro del mondo, le immagini provenienti dal parco nazionale Kruger, in Sudafrica.

Leggi anche > Cane randagio quasi decapitato da un laccio al collo, la triste storia di Bombolo



A immortalare la scena è stato Kurt Schultz, una guida che lavora nel parco da oltre venti anni. L'uomo ha spiegato al portale Latest Sightings: «All'inizio credevo fosse una femmina di babuino, ma in realtà era un maschio non ancora adulto. L'ho visto attraversare una strada e salire su un albero di marula. Ho aspettato una mezz'ora prima di vederlo bene tra le foglie, poi ha iniziato a muoversi da un albero all'altro, lontano dal resto del branco. Aveva questo cucciolo di leone, che veniva accudito come se fosse un cucciolo di babuino».



Le 'cure' di questo babuino, però, in realtà si sono rivelate letali per il cucciolo di leone. Lontano dalla mamma, e probabilmente ferito, il giovane animale non ce l'ha fatta a sopravvivere.
Ultimo aggiornamento: Martedì 4 Febbraio 2020, 14:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA