Magnolia, i piatti diventano pennellate di colore
di Valeria Arnaldi

Magnolia, i piatti diventano pennellate di colore

È una cucina elegante, creativa, moderna quella dello chef stellato Franco Madama, firma del ristorante Magnolia, al Grand Hotel Via Veneto, con ingresso indipendente. Affascinato dalla cucina sin da piccolo - era l’unico posto in cui stesse tranquillo, secondo le suore dell’asilo - ha dedicato al mondo dei sapori studi approfonditi e attenta pratica per approdare a una visione personale del gusto, profondamente legata all’arte. La composizione dei piatti è ispirata all’Action Painting. Ricca la Carta, dalla crudità di pescato e crostacei con bisque, mango, basilico e arancia fino al risotto al gambero rosso, fragola, vongole, bottarga, dal calamaro,pomodoro del piennolo, crumble di erbe, maionese di mare fino ai sassi di Luna, ribes nero, albicocca, lampone, rabarbaro. E almeno fino a ottobre, lo chef raddoppia, portando la sua idea di gusto anche al ristorante Summertime, nella terrazza dell’hotel. Grande protagonista, la griglia all’aperto.

Magnolia – Roma, via Veneto 155, tel 06/487881. Costo: 80/120, chiuso domenica e lunedì.

Mercoledì 12 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME