Processo Marco Carta, il legale: È innocente e ha fretta che si arrivi a sentenza"

(LaPresse) Slitta al prossimo 31 ottobre l'udienza nei confronti di Marco Carta, accusato di tentato furto aggravato per aver sottratto alcune t-shirt dalla Rinascente di Milano. Il giudice ha deciso di dedicare un'intera udienza per visionare tutti i video delle telecamere di sorveglianza del grande magazzino. "Marco Carta ha fretta, comprensibilmente, che si arrivi a una sentenza", ha dichiarato uno dei legali del cantante, l'avvocato Simone Ciro Giordano. "È agitato per quello che sta succedendo, ma è sereno e tranquillo sulla sua posizione e ha sempre professato la sua innocenza. Non ha mai avuto problemi nell'acquisizione dei video delle telecamere della Rinascente", ha concluso il legale.