Disneyland Paris riapre il 15 luglio: magia in sicurezza per la nuova era del parco divertimenti francese
di Sabrina Quartieri

Disneyland Paris riapre il 15 luglio: magia in sicurezza per la nuova era del parco divertimenti francese

Topolino, Biancaneve e Mr. Incredible sono pronti ad accogliere di nuovo i loro più grandi fan e impazienti all’idea di tornare a popolare il magico mondo di Disneyland Paris. L’appuntamento con la riapertura del parco divertimenti francese, chiuso per mesi a causa dell’emergenza sanitaria per il Coronavirus, è atteso mercoledì 15 luglio. Ma quel momento sarà solo l’inizio di una nuova avventura: tutto infatti tornerà come prima, ma in modo graduale e con un’attenzione particolare alla tutela della salute e della sicurezza dei visitatori e dei dipendenti. A spalancare le porte ai turisti saranno il Parco Disneyland e il Parco Walt Disney Studios, come anche l’hotel Disney’s Newport Bay Club e il Disney Village. Poi, più avanti, toccherà al Disney’s Hotel Cheyenne (il 20 luglio), al Disney’s Hotel Santa Fe (il 3 agosto) e al Disneyland Hotel (il 7 settembre). Solo il Disney’s Sequoia Lodge e il Disney’s Davy Crockett Ranch rimarranno chiusi per l’intera stagione estiva. 
 
 

«Siamo stati continuamente in contatto con il Governo e le Autorità Sanitarie, così come con i Sindacati, tanti piccoli step per mettere in atto delle misure di sicurezza rafforzate e procedure personalizzate a ciascun ambiente, basate sulle necessità dei nostri Ospiti e Cast Members», spiega Natacha Rafalski, Presidente di Disneyland Paris, microcosmo del divertimento alle porte di Parigi, con iconiche attrazioni, spettacoli e tanti personaggi che lo popolano. Per allinearsi alle normative sul distanziamento sociale, però, alcune esperienze come la Parata Disney Stars on Parade e lo spettacolo serale Disney Illuminations al momento sono rimandate, insieme agli show di successo The Lion King: Rhythms of the Pride Lands e Jungle Book Jive, che torneranno disponibili nel corso dell’estate.

La sicurezza nel parco verrà garantita da una limitazione degli ingressi giornalieri, che richiederà la prenotazione obbligatoria della visita per monitorare il flusso degli ospiti. Gli incontri con i personaggi Disney, Disney-Pixar, Star Wars o Marvel, ci saranno ma con una diversa modalità di incontro: nella nuova area “selfie” si potranno scattare delle foto-ricordo memorabili con i protagonisti delle storie più amate. Per le esperienze come il face painting e le aree gioco si dovrà invece attendere, mentre il servizio Fastpass non funzionerà, per permettere l’organizzazione della fila d’attesa delle attrazioni. Ancora: ai Cast Members e ai visitatori, dagli 11 anni in su, si richiederà in maniera obbligatoria la mascherina all’interno di tutto il resort, provvisto di oltre duemila punti con gel igienizzante e lavaggio mani.

Considerato che Disneyland Paris accoglierà i turisti limitandone la presenza giornaliera, dai primi di luglio sarà disponibile un nuovo sistema di registrazione online: gli ospiti che desiderano acquistare un ticket o ne sono già in possesso, dovranno registrarsi sulla piattaforma web per ottenere una prenotazione che dia diritto all’accesso ai Parchi Disney prima del loro arrivo. Al contrario, chi ha un biglietto datato, non avrà bisogno del portale, perché la visita è già garantita, e questo vale anche per chi vanta pacchetti soggiorno in un hotel Disney comprensivo dell’ingresso ai Parchi.

Durante questa fase iniziale, ticket e pacchetti si potranno acquistare solo sul sito di Disneyland Paris e nelle migliori agenzie di viaggio (ricordandosi che il numero di biglietti disponibili ogni giorno è limitato), ma non all’ingresso dei Parchi. Infine, per offrire agli ospiti maggiore flessibilità, sono previste nuove condizioni di prenotazione che includono cancellazioni e modifiche senza penali (trasporto escluso) per tutti i soggiorni negli hotel Disney in qualsiasi momento, fino a sette giorni prima della data di arrivo. Intanto, mentre il parco si prepara alla riapertura, è possibile immergersi almeno virtualmente nella sua atmosfera magica già da casa, accedendo al sito athome.disneylandparis.com/it/, ricco di giochi, video e tutorial per grandi e piccini.
 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Giugno 2020, 21:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA