WhatsApp, la rivoluzione è vicina: si potranno modificare i messaggi dopo l'invio. Ecco come e quando si potrà fare

WhatsApp, la rivoluzione è vicina: si potranno modificare i messaggi dopo l'invio. Ecco come e quando si potrà fare

La nuova funzione è già in fase di sperimentazione e a breve sarà lanciata per tutti gli utenti WhatsApp

Quante volte quella parola sbagliata ci ha costretto a cancellare il messaggio su WhatsApp? A breve non sarà più un problema. La rivoluzione sull'applicazione di messaggistica gratutita è ormai alle porte. Meta sta, infatti, per lanciare un aggiornamento che permetterà di modificare i messaggi dopo l'invio. È sicuramente una delle funzioni più richieste dagli oltre 2 miliardi di utilizzatori di WhatsApp e, adesso, l'azienda sembra intenzionata ad ascoltarli. 

 

Leggi anche > Cyberbullismo, l'ultima moda è filmare la ragazza sovrappeso in discoteca

 

 

Come si capisce dal tweet di uno Wabetainfo, sempre ben informato sulle novità di WhatsApp, presto potremo davvero cambiare il testo di un messaggio dopo averlo inviato. Funzionerà così: pressione lunga sul messaggio che si vuole correggere, così da selezionarlo; clic sul menu a 3 punti e poi clic su Edit o Modifica nella versione italiana. Fatte le modifiche, poi, il messaggio potrà in qualche modo essere spedito di nuovo.

 

Non è ancora chiaro se sarà sempre possibile modificare il testo di un messaggio o se ci sarà una sorta di finestra temporale in cui sarà possibile effettuare la modifica, e soprattutto se i messaggi modificati saranno caratterizzati da una qualche evidenziazione che renda più chiaro il fatto che hanno subìto una correzione. Ma è probabile che sia così, vista la situazione analoga in cui appare la scritta «Questo messaggio è stato cancellato» riguardo ai messaggi rimossi.

 

Poche certezze anche riguardo a quanto questa funzione diventerà disponibile agli utenti WhatsApp. L'immagine di Wabetainfo, infatti, fa riferimento all'ultima versione beta di WhatsApp Android e, dunque, tutto fa pensare al fatto che la rivoluzione sia vicina. I beta tester stanno già provando la nuova funzione, ma ancora non ci sono notizie su quando verrà lanciata definitivamente. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 2 Giugno 2022, 07:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA