Ricarichi 5 euro e te ne ritrovi 4 di traffico: la Giga Ricarica Vodafone nel mirino dell'AgCom

Vodafone nel mirino dell'AgCom: «La Giga Ricarica trattiene un euro agli utenti»

Le ricariche telefoniche di taglio più basso finiscono nella bufera (e nel mirino dell'AgCom). Dopo il caso di Ricarica+ di Tim, che 'toglie' all'utente un euro di ricarica in cambio di 24 ore di traffico dati illimitato, ne arriva un altro analogo che riguarda la Giga Ricarica di Vodafone.

Leggi anche > Smartphone in bagno, lo porti con te? Forse da oggi cambierai idea: ecco cosa rischi

Con la Giga Ricarica di Vodafone, prevista per le ricariche da 5 e 10 euro, gli utenti si troveranno rispettivamente 4 e 9 euro di traffico telefonico, con il vantaggio di poter utilizzare 3 GigaBite di traffico dati entro un mese. Un vantaggio, però, che viene attivato automaticamente e non è a discrezione dell'utente, che non può scegliere di avere l'intero importo della ricarica in traffico telefonico.

L'unico modo, per gli utenti, di avere un traffico telefonico esattamente corrispettivo all'importo della ricarica è quello di scegliere formule più costose (quindi ricariche maggiori di 10 euro). Come se non bastasse, l'utente 'costretto' a scegliere la Giga Ricarica dovrà consumare in un mese tutto il traffico dati pagato un euro: se i 3 Giga non vengono consumati, non ci sarà alcun rimborso. Una questione che non è sfuggita all'associazione di consumatori AltroConsumo, che ha già annunciato di aver segnalato il caso all'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, come già avvenuto nel caso di Ricarica+ di Tim.
Giovedì 31 Ottobre 2019, 14:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA