Tennis, Us Open: Berrettini fuori agli ottavi. Rublev vince in 4 set: 4-6, 6-3, 6-3, 6-3

Tennis, Us Open: Berrettini fuori agli ottavi. Rublev vince in 4 set: 4-6, 6-3, 6-3, 6-3

Addio Us Open. L'impegno non basta, e nemmeno il servizio, una delle sue armi migliori. Matteo Berrettini saluta negli ottavi di finale gli Us Open 2020 (53.400.000 di montepremi), secondo Slam di una stagione stravolta dalla pandemia, che si disputa sul cemento di Flushing Meadows, a New York. Nel terzo ottavo Slam della carriera - il secondo di fila a New York - il 24enne romano, n.8 del mondo e 6/a testa di serie, ha ceduto per 4-6, 6-3, 6-3, 6-3, in poco meno di 2h 45' di partita, al russo Andrey Rublev, n.14 Atp e decimo favorito de seeding, che si è così preso la rivincita per la sconfitta rimediata lo scorso anno proprio al quarto turno del Major a stelle e strisce. Rublev raggiunge così per la seconda volta in carriera i quarti a Flushing Meadows (la prima era stata nel 2017) in cinque partecipazioni. Per Berrettini una grande delusione, dopo essersi aggiudicato il primo dei quattro set giocati.
Ultimo aggiornamento: Martedì 8 Settembre 2020, 16:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA