Michael Schumacher, la moglie Corinna rompe il silenzio: ecco cosa ha detto sulle sue condizioni
di Simone Pierini

Michael Schumacher, la moglie Corinna rompe il silenzio: ecco cosa ha detto sulle sue condizioni

Poche parole, scritte in una lettera. Corinna Betsch, la moglie di Michael Schumacher, ha rotto il silenzio e ha parlato, seppur senza entrare nei dettagli, di suo marito. Sono passati quasi cinque anni dal tremendo incidente che nel dicembre del 2013 ha costretto il campione tedesco della Ferrari a lottare tra la vita e la morte. Cinque anni di silenzi, di misteri attorno alle sue condizioni. Una privacy richiesta dalla stessa famiglia che ha mantenuto un assoluto riserbo sullo stato di salute del pilota.

Carmelo Zappulla, il cantante in fin di vita dopo infarto: operato, è in coma farmacologico



Il musicista tedesco Sascha Herchenbach ha scritto una canzone per Michael Schumacher intitolata Born to Fight (Nato per combattere) e ha inviato una copia del cd in regalo alla signora Schumacher. Inaspettata è arrivata la risposta di Corinna Betsch, con una lettera scritto direttamente di suo pugno. «È bello ricevere così tanti auguri e tante altre belle parole, che rappresentano un grande sostegno per la nostra famiglia. Sappiamo tutti che Michael è un guerriero e che non si arrenderà». Poche parole, nessun dettaglio, ma una certezza. Michael Schumacher sta ancora lottando e non ha intenzione di arrendersi. E così la sua famiglia che gli sta accanto ogni giorno. 

«Non mi aspettavo di ottenere una risposta e ne sono rimasto sorpreso - spiega il musicista - La lettera è stata scritta a mano e firmata da Corinna. Ha scritto che è molto grata per il dono ricevuto e che ha aiutata lei e la sua famiglia in questo momento difficile»
Ultimo aggiornamento: 14 Novembre, 07:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA