Zidane tampona un'auto: l'automobilista scende e gli chiede un selfie FOTO

Stava guidando la sua auto, quando qualcuno lo ha tamponato, danneggiando la sua vettura: ma quando Valdeorrés Ignacio Fernández è sceso per controllare quanto accaduto, si è trovato davanti una strana sorpresa. L'uomo che lo aveva tamponato in zona Valdebebas, a due passi dal centro sportivo del Real Madrid, era infatti l'allenatore delle merengues, l'ex campione del mondo Zinedine Zidane.

Leggi anche > Sarri: «Io sotto esame? Se non avessi voluto, avrei lavorato alle Poste»

Così quando Fernández si è accorto di chi aveva davanti, gli ha chiesto di fare un selfie. È stato lui stesso a raccontarlo al quotidiano spagnolo La Voz de Galicia: «Gli ho detto: 'avrei preferito conoscerti in altre circostanze, ma va bene così'», le sue parole. «Quando ho visto che era Zidane mi sono tranquillizzato, almeno sapevo che sicuramente mi avrebbero pagato tutti i danni
».



Leggi anche > Sebino Nela choc: «Avevo un cancro, ho visto la morte in faccia»


«Gli ho dato il mio numero di telefono ma come immaginavo lui non mi ha dato il suo, poi gli ho chiesto se potevamo farci un selfie, perché la gente non avrebbe mai creduto che ero stato tamponato da Zidane - continua Ignacio - Lui è stato gentilissimo e mi ha detto di sì. Si è tolto il cappello e ci siamo fatti una foto». Dopo qualche ora, a contattarlo è stato proprio un collaboratore di Zidane per le pratiche dell'assicurazione, e tutto è finito bene: alle due auto, solo qualche danno di poco conto.
Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Febbraio 2020, 17:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA