Champions, Villarreal-Juventus e Inter-Liverpool dopo la ripetizione del sorteggio. Spicca Psg-Real

Champions, Villarreal-Juventus e Inter-Liverpool dopo la ripetezione del sorteggio. Spicca Psg-Real

Uefa: "C'è stato un errore tecnico nel primo sorteggio"

Champions League, clamoroso: i sorteggi (a porte chiuse) degli ottavi di finale si sono ripetuti alle 15, per intero, e non in parte come ha chiesto il Real Madrid, dopo un ricorso dell'Atletico Madrid, a causa di un clamoroso errore dell'Uefa. «Un errore del software», ha spiegato l'Uefa prima del sorteggio bis.

 

Ecco i "nuovi" accoppiamenti degli ottavi di Champions (andata 15-16 e 22-23 febbraio 2022, ritorno 8-9 marzo e 15-16 marzo 2022): Salisburgo-Bayern, Sporting-Manchester City, Benfica- Ajax, Chelsea-Lille, Atletico Madrid-Manchester Udt, Villarreal-Juventus, Inter-Liverpool e Paris Saint Germain-Real Madrid.

 

Nel primo sorteggio, (quello di mezzodì), l'Inter aveva pescato l'Ajax, la Juventus invece lo Sporting Lisbona nel primo turno a eliminazione diretta. Decisamente peggiore per le nostre due squadre rimaste il "secondo" sorteggio, specie per i nerazzurri di Simone Inzaghi. 

 

Va quindi male all'Inter, che pesca il Liverpool. Inzaghi contro Klopp. Anche se, i nerazzurri, adesso, se la possono giocare con tutti. Alla Juve va bene, di nuovo. La squadra di Allegri pesca il Villarreal di Emery che ha eliminato l'Atalanta. Evitato, nuovamente il Psg, che era sicuramente lo spauracchio di tutti. Il Real, invece, che ha già annunciato delle azioni legali, ha preso proprio i parigini. Salta il duello Ronaldo-Messi quindi. Ma ci saranno, comunque, enormi polemiche. Su questo non ci sono dubbi. Intanto, ufficialmente, il sorteggio è andato. Con gli errori di prima, che sono stati confermati dal segretario generale della Uefa Marchetti. Per evitarli, stavolta, dopo la prima squadra estratta, sono state prese manualmente le palline delle possibili avversarie. Un po' più lungo, ma almeno di errori, nulla. 

 

Leggi anche > L'Inter vola in testa, Simone Inzaghi dalle scale: il mister cade (ma non si scompone)

 

Champions League, il sorteggio è stato ripetuto

Dopo il ricorso dell'Atletico Madrid, la Uefa ha annunciato che il sorteggio sarà ripetuto alle 15. Bizzarra la motivazione dell'Uefa, che ha parlato di un errore causato da un problema tecnico del software fornito da un provider esterno. Ad ogni modo, il sorteggio - per la prima volta nella storia della Coppa dei campioi - è stato ripetuto integralmente, contrariamente a quanto richiest dal Real Madrid (che aveva pescato un avversario abbordabile come il Benfica e ora rischia un abbinamento più complicato). 

 

Il pasticcio: cosa è successo

 

L'Uefa ha preso questa decisione dopo che l'Atletico Madrid aveva presentato ricorso sul sorteggio degli ottavi di Champions. Si era infatti verificata una situazione caotica, a causa del problema con un fornitore esterno spiegato dalla confederazione europea col suo tweet, a causa del quale il segretario generale Marchetti e gli organizzatori si erano dimenticati di inserire la pallina del Manchester United nell'urna del sorteggio dei possibili rivali dei 'Colchoneros', nonostante fosse una potenziale avversaria. Un errore, di cui anche gli inglesi di Sky Sports avevano chiesto spiegazioni in un briefing post-sorteggio, legato anche a quello precedente con lo United sorteggiato come avversario del Villarreal (eventualità impossibile visto che le squadre si erano affrontate nella fase a gironi) salvo poi essere rimossi (con il Villarreal che è stato successivamente accoppiato al City). 

 

 

 

 

 

Champions League, gli abbinamenti (annullati) degli ottavi di finale

Benfica (POR)-Real Madrid (SPA)
Villarreal (SPA)-Manchester City (ING)
Atletico Madrid (SPA)-Bayern Monaco (GER)
Salisburgo (AUT)-Liverpool (ING)
INTER (ITA)-Ajax (OLA)
Sporting Lisbona (POR)-JUVENTUS (ITA)
Chelsea (ING)-Lille (FRA)
Paris Saint-Germain (FRA)-Manchester United (ING)

 

Champions League, l'Atletico Madrid fa ricorso

Il sorteggio degli ottavi di Champions League potrebbe essere ripetuto. L'Atletico Madrid, infatti, ha presentato un ricorso all'Uefa chiedendo di invalidare l'esito dell'urna di Nyon. Ecco cosa è accaduto: il Villarreal era stato estratto insieme al Manchester United, che però non poteva affrontare in quanto si trovavano nello stesso girone nella fase precedente. Inoltre, secondo il club madrileno, il Liverpool (che non poteva affrontare l'Atletico essendo nello stesso girone) sarebbe stato inserito nell'urna dell'Atletico.

 

 

 

 

Champions League, la posizione del Real Madrid

Subito dopo il ricorso dell'Atletico Madrid, è arrivata una richiesta dai concittadini del Real. I 'blancos' hanno chiesto all'Uefa, in caso di ripetizione del sorteggio, di riprenderlo solo dal momento in cui era uscito l'Atletico. Quando i 'colchoneros' erano stati abbinati al Bayern Monaco, il Real Madrid era già stato accoppiato con il Benfica con un sorteggio regolare. La richiesta del club allenato da Carlo Ancelotti, ovviamente, è per evitare un abbinamento peggiore rispetto al club di Lisbona.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 13 Dicembre 2021, 20:31

© RIPRODUZIONE RISERVATA