Doppio Lukaku agguanta il Gladbach e salva in extremis Conte
di Alessio Agnelli

Doppio Lukaku agguanta il Gladbach e salva in extremis Conte

HANDANOVIC 5,5

Primo tempo da spettatore non pagante. Poi il rigore di Bensebaini, senza bis dopo il derby, e l'1-2 di Hofmann, tra le gambe.

D'AMBROSIO 6

Con Thuram ed Embolo in apnea, ma non affonda. Riemerge, tenendo in gioco il pallone dell'1-0.

DE VRIJ 6,5

Mette la museruola a Plea, confermandosi valore aggiunto in fase di possesso e rilancio.

KOLAROV 6

Qualche errore di lettura nei tagli di Hofmann. Si riscatta con l'angolo del 2-2.

DARMIAN 6,5

All'esordio, obbligato, per il forfait di Hakaimi. E subito a suo agio a tutta fascia, con spunti, cross e lo zampino nell'1-0.

BARELLA 6,5

A volte frenetico e impreciso in appoggio, ma a mille all'ora e a passo di carica dall'inizio alla fine.

VIDAL 5

Tanta garra, troppa, specie su Thuram, agganciato per il rigore dell'1-1. Poi la dormita su Hofmann, sull'1-2.

PERISIC 5,5

Due cross in avvio, poi tanta timidezza con Lainer e poco costrutto (34' st Bastoni ng).

ERIKSEN 6,5

Titolare anche per sventure altrui. Ma questa volta più nel vivo del gioco e ficcante tra le linee e in imbucata (34' st Brozovic ng).

SANCHEZ 5,5

Moto perpetuo, ma spesso senza una direzione precisa (1' st Lautaro Martinez 6,5: un palo in volée)

LUKAKU 7,5

Fa a sportellate con tutti, difendendo e smistando palla da campionissimo. Quando si mette in proprio, imbuca il vantaggio e il 2-2 nel finale.

CONTE 6

Sei uomini fuori, tra Covid (Hakimi, Gagliardini, Young, Skriniar e Radu) e problemi fisici (Sensi). Ne paga lo scotto, esordendo con un pari in rimonta contro il Gladbach.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Ottobre 2020, 07:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA