Simone Inzaghi, attento a Cosmi: "Lazio, per battere il Crotone giusta mentalità e concentrazione"
di Enrico Sarzanini

Simone Inzaghi, attento a Cosmi: "Lazio, per battere il Crotone giusta mentalità e concentrazione"

"Sfidiamo una squadra che viene da una grande vittoria”. Alla vigilia della gara interna contro il Crotone, anticipo della 27\a giornata di Serie A, il tecnico della Lazio Simone Inzaghi avverte i suoi: “Gioca bene a calcio e proverà a fare la sua partita – spiega il tecnico a Lazio Style Radio – e dovremo approcciarla nel migliore dei modi perché siamo reduci da un periodo delicato. Non sarà una sfida semplice”. Reduce da due sconfitte di fila in campionato (Bologna e Juventus) ai biancocelesti servirà una vittoria per continuare ad alimentare le speranze di qualificazione in Champions legaue: “Abbiamo perso in malo modo contro la Juventus. Nei primi 35' abbiamo giocato bene ma ci siamo disuniti dopo il pareggio. Ora dobbiamo guardare al futuro, servirà una partita da vera Lazio”. Poi i complimenti a Ciro Immobile per la Scarpa d'Oro che l'attaccante ha portato a Formello per festeggiare con i compagni il premio vinto lo scorso anno e consegnato mercoledì in Campidoglio: “Si merita il riconoscimento per il lavoro che ha fatto in questi anni. Sono stato contento di aver sentito i ringraziamenti ai compagni, è grazie a loro se ha potuto ricevere un premio così importante”. 
La testa comunque è solo alla gara contro il Crotone, una sfida talmente importante in chiave Champions che Inzaghi non farà turn over o almeno questo è quanto emerso dalla vigilia di oggi: quindi Reina confermato  tra i pali, in difesa torna Radu con acerbi centrale e Patric sul centrodestra. A centrocampo Marusic tornerà sull’out di destra, a sinistra ci sarà Fares con Leiva in cabina di regia Milinkovic e Luis Alberto ai suoi lati. Attacco ancora a affidato al tandem Correa-Immobile. Probabile formazione: Reina; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 11 Marzo 2021, 17:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA