Lazio è allarme in difesa: Inzaghi preoccupato, vuole ​Kim Min Jae
di Enrico Sarzanini

Lazio è allarme in difesa: Inzaghi preoccupato, vuole Kim Min Jae

Sistemato l’attacco con l’arrivo di Vedat Muriqi (ieri visite in Paideia e firma sul quinquennale da 2,5 milioni netti a stagione), le attenzioni della Lazio sono tutte concentrate sulla difesa. Il tecnico Simone Inzaghi inizia a essere preoccupato in vista dell’inizio della stagione e spera che la società sfrutti al meglio la settimana in più che avrà a disposizione rispetto alle avversarie (la sfida con l’Atalanta del 19 settembre è stata spostata a mercoledì 30). 
Il tempo stringe e le notizie che arrivano dal campo non sono buone. Innanzitutto Luiz Felipe: la botta rimediata in amichevole contro il Frosinone gli costerà due-tre settimane di stop, potrebbe tornare il 4 ottobre allo stadio Olimpico contro l’Inter.
Out Vavro (problema muscolare), Bastos è in uscita, conteso da Besiktas e Basaksehir, e la sua cessione consentirà di acquistare un altro difensore. Attualmente Inzaghi ha a disposizione in difesa solo Patric, Acerbi e Radu, tanto che ieri è stato richiamato Andrea Karo dalla Salernitana, mentre l’esubero Wallace potrebbe restare. Diversi i nomi nella lista del tecnico che sognava Kumbulla, ma i 20 milioni più il cartellino di Andrè Anderson sono stati rifiutati dal patron del Verona Setti che spera in un rilancio dell’Inter.
L’altro nome è quello di Izzo ma i pessimi rapporti tra Lotito e Cairo hanno avvantaggiato la Roma che che sta provando a chiudere. Ultimo ma non per importanza il coreano Kim Min Jae, classe 1996 che gioca nel Beijing Guoan: nei giorni scorsi in Cina avevano dato l’affare per concluso a 15 milioni di euro, Inzaghi lo accoglierebbe a braccia aperte anche per le sue caratteristiche fisiche (è un centrale alto 190 cm), ma ballano i 3 milioni di euro di commissioni che la Lazio considera eccessivi. 
Piace Otamendi, che si può liberare a zero dal City, ma i 7 milioni di ingaggio sono un ostacolo. Possibile che alla fine arrivi il famoso mister X dalla Germania.

Ultimo aggiornamento: Martedì 15 Settembre 2020, 07:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA