Francia eliminata da Euro 2020, in tribuna la mamma di Rabiot litiga coi parenti di Pogba e Mbappé

Francia eliminata da Euro 2020, in tribuna la mamma di Rabiot litiga coi parenti di Pogba e Mbappé

Altro che 'fraternité', dopo l'eliminazione della Francia a Euro 2020 in tribuna si scatenano i parenti dei nazionali transalpini. Secondo quanto riferito dai media francesi, Veronique Rabiot, madre e agente dello juventino Adrien, sarebbe stata protagonista di una lite con i parenti di Paul Pogba e Kylian Mbappé.

 

Leggi anche > Euro 2020, Sommer elimina la Francia. E su Wikipedia diventa «un eroe mondiale»

 

La madre e agente di Adrien Rabiot, infatti, prima se l'è presa con i familiari di Paul Pogba, 'reo' di aver perso il pallone che ha portato al 3-3 svizzero a pochi minuti dallo scadere del tempo regolamentare. Il diverbio è stato molto acceso con epiteti pesanti da entrambe le parti.

 

Dopo i rigori Veronique Rabiot si è invece scagliata contro i genitori di Kylian Mbappé, accusato di essere un arrogante. Anche in quest'occasione lo scambio di insulti, davanti agli spettatori, è proseguito per diversi minuti. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 29 Giugno 2021, 22:07

© RIPRODUZIONE RISERVATA