"Il dramma del primo appuntamento" in scena a Roma: si ride e si riflette sulle proprie paure

"Il dramma del primo appuntamento" in scena a Roma: si ride e si riflette sulle proprie paure

Le paure opprimono al punto da rappresentare una gabbia. Si ride e si riflette allo spettacolo dal titolo “Il dramma del primo appuntamento”, in scena dal 2 al 6 maggio al Teatro In Portico, nel caratteristico quartiere della Garbatella a Roma, dove la compagnia dell’Associazione Arte Povera porterà in scena due atti scritti e diretti da Marco Vitiello con Alessandro Caccamo, Giuliana Di Paolo, Gabriella Cuciniello, Roberta Ferrante, Pamela Bongiovanni, Laura Del Prete, Francesca Lollobrigida, Silvia Natella, Fiorenzo Perrone, Maria Grazia Casagrande, Francesco Zannini.


Un viaggio “insolito”, attraversando l’Italia da Nord a Sud, da Milano a Napoli, con un gruppo di persone sconosciute tra loro... Un viaggio senza filtri tra le scelte di chi, ogni giorno, nasconde con l’umorismo la sua cruda realtà, di chi è alla ricerca della felicità, di chi non riesce a guardare al futuro per colpa del passato.

Storie di personaggi raccontate con una messinscena assurda, fatta di gag divertenti e luoghi immaginari. Una trama labirintica, lastricata di intimità, di ferite lasciate aperte e di pulsioni piene di chiaroscuri.

L’Associazione Culturale Arte Povera ha origine nel giugno 2001 partecipando a varie rassegne teatrali di rilievo sotto il nome di Compagnia Arte Povera, ma solo nel 2006 si è costituita come associazione. Iniziando prima con spettacoli a Napoli, nel 2010, si sposta a Roma, impegnandosi a portare nella Capitale il folclore ed i colori Campani, con spettacoli inediti scritti da Marco Vitiello, tra i quali: ”Song ‘e tre”, “Voglie Fuma’”, ”Io il Teatro e le Donne”, “Troppo Napoletano”, “Mo’ ma fai na tazza ‘e cafè!”, “Pensavo a te caro Massimo”, “Io dico sule verità”, e quest’ultima “Il dramma del primo appuntamento” scritta in Kuwait dove vi è stato per sette mesi nel suo lungo “viaggio”. 

Info sulla pagina Facebook

 
Lunedì 23 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME