Squid Game, l'attore del giocatore 001 si racconta: «Così è cambiata la mia vita»

Squid Game, l'attore del giocatore 001 si racconta: «Così è cambiata la mia vita»

L'attore O Yeong-su, interprete di Il-nam, colui che sapeva tutto, ha raccontato la popolarità

Squid Game è la serie Netflix del momento. La serie tv sta vivendo un successo planetario e anche gli attori, fino a poco fa semi sconosciuti al grande pubblico, stanno vivendo un periodo di popolarità incredibile e inaspettata. È il caso di O Yeong-su, interprete di Il-nam quel giocatore 001 che conosceva tutti i dettagli del gioco perché suo ideatore. Un successo inaspettato che l'attore ha raccontato.

 

Leggi anche > Le 100 vite di Caterina Caselli: «Cantare? C'era troppa competizione, mi faceva soffrire»

 

Intervistato da un'emittente sudcoreana, l'attore 77enne ha raccontato come è radicalmente cambiata la sua vita dopo aver preso parte alla serie. «Mi sento come se stessi fluttuando in aria - ha raccontato -. E questo mi fa pensare. Ho bisogno di calmarmi, organizzare i miei pensieri e trattenermi in questo periodo di euforia sfrenata».

 

«Tante persone mi hanno contattato - ha proseguito -, e poiché non ho un manager che mi aiuti, è difficile per me gestire il volume di chiamate e messaggi che ho ricevuto. Quindi mia figlia mi ha aiutato. Le cose sono cambiate molto. Anche quando esco in un bar o in un posto affollato, ora devo essere consapevole di come mi vedono le altre persone. Mi ha fatto pensare al fatto che anche essere famosi è difficile».

 

Squid Game per Netflix è stata un successo senza eguali. La serie sudcoreana, infatti, è costata al colosso dello streaming poco più di 20 milioni di dollari. Ma ha portato nelle casse di Netflix quasi un miliardo di utili. La serie ha frantumato qualsiasi tipo di record anche per quanto riguarda le visualizzazioni dei prodotti nei primi 28 giorni dal rilascio. È stata, infatti, vista da 111 milioni di account in questo lasso di tempo, annientando il precedente record che apparteneva a Bridgerton, altro fenomeno del momento, ma che nulla può contro il gioco al massacro del calamaro. 

 

Il successo ingestibile sta facendo seriamente pensare a Netflix di procedere con un'altra stagione di Squid Game. Il capo di Netflix Global, Bela Bajara, a tal proposito si è detto molto ottimista, ma ancora non è stato deciso nulla di definitivo. Il regista, infatti, in questo periodo è impegnato con la produzione di un film e, dunque, resta da capire come fare per venire incontro a colui che ha realizzato la serie capace di battere qualsiasi tipo di record. 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Ottobre 2021, 22:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA