L’8 luglio riecco la maratona Radio Rock for AIL Roma. Tra gli interventi Carlo Verdone, Luca Argentero e Lillo

Un'iniziativa promossa da Radio Rock 106.6 a sostegno dell’AIL Roma, Associazione Italiana contro le Leucemie – Linfomi e Mieloma. Diretta non stop per 27 ore

L’8 luglio riecco la maratona Radio Rock for AIL Roma. Tra gli interventi Carlo Verdone, Luca Argentero e Lillo

Dopo l'incredibile successo dello scorso anno, torna la Maratona radio rock for Ail Roma, un'iniziativa promossa da Radio Rock 106.6 a sostegno dell’AIL Roma, Associazione Italiana contro le Leucemie – Linfomi e Mieloma). Si tratta di 27 ore di diretta non stop condotte dagli speaker di Radio Rock che si avvicenderanno alla conduzione con l'unico obiettivo di riunire la grande comunità dell'emittente attorno a una nuova impresa benefica. 

Leggi anche > Salmo a San Siro: «Semplicemente grazie». Un concerto estremo. Tra gli ospiti sul palco, arriva Fedez: «Un brindisi alla felicità» 

 
Lo scopo è quello di raccogliere fondi per l’AIL Roma per permettere l’acquisto di due letti di degenza ospedaliera elettrificati con sponde e tre barelle, anch'esse con sponde, semoventi, elettrificate, destinate al Pronto Soccorso dell’Ematologia del Policlinico Umberto I. La raccolta di fondi di Radio Rock si inserisce in un progetto di riqualificazione dell’intero Pronto soccorso per garantire un servizio consono agli oltre 2500 pazienti assistiti ogni anno, molti dei quali accolti in emergenza. Ecco perché è necessario incidere su quella strumentazione base che è necessaria a un funzionamento della struttura al massimo delle sue potenzialità.

Un nuovo progetto e una nuova sfida, dopo quella dello scorso anno in cui sono stati raccolti circa 30.000 euro, grazie ai quali è stato acquistato un ecocardiografo di ultima generazione. Ventisette ore di puro intrattenimento, a partire dalle 6 del mattino di venerdì 8 luglio, in cui tra ospiti, argomenti, messaggi degli ascoltatori e rubriche comiche, unite a una serie di interventi di medici e ricercatori per fare una divulgazione capillare sul lavoro eccezionale dell'associazione, Radio Rock cercherà nuovamente di sollecitare i suoi ascoltatori, già campioni di generosità. Molti gli artisti amici di Radio Rock e AIL Roma che parteciperanno alla diretta: già confermati Carlo Verdone, Luca Argentero, Anna Kanakis, Francesco Bruni, Claudio Santamaria, Paolo Calabresi, Valeria Marini, Andrea Sartoretti, Marisa Laurito, Valerio Lundini, Vinicio Marchioni, Lillo, Roberto Recchioni, Paola Palasciano, Massimiliano Bruno, Dado.


Per tutto questo era necessario trovare una colonna sonora adeguata, quel We are the champions che ha reso celebri i Queen e che dopo la maratona radiofonica di beneficienza è divenuto l'inno di un'emittente che non rinuncia ad andare oltre l'intrattenimento, per regalare speranze a chi sta combattendo la lotta più dura, quella per la propria vita.

Per questa seconda maratona ci sarà anche il contributo di NSL tv canale 88 del digitale terrestre per la trasmissione video della diretta e di New Sound Level in FM 90.00 che dalle 19 di venerdì 8 alle 8 di sabato 9 rilancerà la nostra maratona. Inoltre Radio Rock si può seguire anche tramite App, Steaming, DAB, Twich e sui 104.9 FM (Rieti e Provincia).  Oggi dai tumori del sangue si può guarire, questo sarà il messaggio di ottimismo che lanceranno insieme AIL e Radio Rock. Ma per farlo serve l'aiuto di tutti. “We are the champions, my friends”. Per sostenere la campagna: www.ailroma.it


Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Luglio 2022, 12:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA