Mariano, 90 anni e molto malato, sfrattato dalla nipote: "Voglio morire a casa mia". La storia a Le Iene

Mariano, 90 anni e molto malato, sfrattato dalla nipote: "Voglio morire a casa mia". La storia a Le Iene

  • 1,6 mila
    share
La storia di Mariano sta commuovendo l'Italia. Ha 90 anni, vive a Palermo, è in gravi condizioni di salute. Ma ha ricevuto un procedimento di sfratto da parte dei proprietari della casa dove vive da tantissimi anni. Le Iene sono tornate a trovarlo per affrontare la sua delicata situazione che viaggia a cavallo tra una battaglia legale e una questione di cuore e buon senso. 

Mariano, 90 anni, sfrattato a 90 anni dai nipoti: "Vorrei morire in casa mia"​

"Papà sono incinta di uno sconosciuto", la figlia di Ringo e lo scherzo alle Iene



Lo sfratto è opera di una sua nipote, Isabella, e del marito. Il padre di Mariano ha lasciato a lui e a sua sorella una casa con due appartamenti, uno ciascuno. Negli anni Mariano ha costruito abusivamente un secondo piano sopra al suo appartamento, ampliando la sua casa.
 


Alla morte della sorella Isabella ha ereditato l'appartemento e ha deciso di procedere contro lo zio per l'abuso, considerando un'ingiustizia il fatto che lui avesse una casa più spaziosa della sua.



La causa si è protratta per anni, ma ora Mariano è invecchiato ed è molto malato, ma il giudice ha condannato la sopraelevazione abusiva e ha ordinato che venga abbattuta.



Mariano dovrebbe lasciare la sua casa per trasferirsi altrove. "Io voglio morire qua", dice mariano a la Iena Nina Palmieri che decide così di affrontare il marito di Isabella. Ma lui non vuole sapere ragioni, difendendosi dietro i procedimenti legali. Lui insieme a Isabella proseguono a "tormentare" il povero Mariano con dispetti continui, compreso il suo delle dodici campane, tipico dell'annuncio della morte di un uomo. 

 
Mercoledì 21 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME