Grande Fratello Vip 2018, Cecchi Paone sotto attacco: «Fatti un bagno di umiltà»
di Ida Di Grazia

Grande Fratello Vip 2018, Cecchi Paone sotto attacco: «Fatti un bagno di umiltà»

Alessandro Cecchi Paone sotto attacco al Grande Fratello VIP 2018 che abbiamo seguito in diretta minuto per minuto su Leggo.it. Lo scontro tra il divulgatore e le Donatella Giulia e Silvia Provvedi avvenuto in settimana è costato a Cecchi Paone l'eliminazione. Ma durante la puntata ha "subito" il fuoco incrociato di quasi tutti i concorrenti.

Grande Fratello Vip 2018, Lory Del Santo in lacrime: «Fuggita da chi è più vicino a me in famiglia, qui mi sento protetta»
Grande Fratello Vip 2018, la decima puntata​


Il primo video che viene commentato è quello che ha portato alla lite tra Cecchi Paone e Giulia Provvedi che commenta: «io vivo di valori, cosa che non ha lui, mi dà molto fastidio il pregiudizio che ha nei miei confronti e in quello di mia sorella». «Ma fatti un bagno di umiltà», sottolinea Silvia. Cecchi Paone prova a smorzare i toni: «mi fanno tenerezza, ma con loro non si può affrontare una discussione». 
A mettere carne sul fuoco ci pensa anche Fabio Basile che dallo studio rivolgendosi a Cecchi Paone dice: «un amico non si comporta così, mi hai fatto solo del male. Un uomo vero non si vede dalla cultura che ha, se vuoi avere la mia stima devi chiedere scusa a Giulia e Silvia». Si intromette la Monsè «deve chiedere scusa anche a me». 
La discussione procede parlando dell'attacco di Cecchi Paone a Silvia Provvedi che ha tirato in ballo la sua passata relazione con Fabrizio Corona. «Sono al Grande Fratello perchè sono fiera della persona che sono. Alessandro - replica Silvia - ha dei grandi pregiudizi e dovrebbe sapere che le parole hanno un peso. Predica bene e razzola male». «Senza cultura nè preparazione non ci sono diritti nè speranze» ribatte Cecchi Paone. 
Prende la parola Signorini: «La cultura non vuol dire mai mettersi in cattedra e giudicare le vite degli altri, ma riuscire a capire grazie a questa conoscenza il mondo e le diverse situazioni che ci circondano. Silvia in questi anni di visite in carcere è diventata un esempio e un sostegno per tutte le donne che come lei si sono trovate in quella situazione. Essere intelligenti non vuol dire chiudersi ma aprirsi». Durante la discussione nessuno dei concorrenti nella casa si è schierato salvo poi parlarne tra di loro.  In molti sono convinti che che la cultura non faccia"la persona, ma Signorini ci tiene a precisare: «La cultura è molto importante ed è un punto fondamentale che determina il carattere delle persone». Alessandro Cecchi Paone è l'eliminato della decima puntata, mentre le Donatella esultano e gridano, nessuno lo accompa alla porta.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 12 Novembre 2018, 23:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA