Ballando, Suor Cristina difesa da Selvaggia Lucarelli: «Siete contro i burqa e poi le dite di tornare in convento»

Suor Cristina è sicuramente uno dei personaggi più discussi di Ballando con le stelle. Molti sono gli haters che dopo ogni puntata si scagliano contro di lei sui social, ma questa volta è intervenuta Selvaggia Lucarelli a prendere le sue difese con delle osservazioni che fanno riflettere. 

Ballando, Mara Venier e la battuta hot su Osvaldo: «È una botta di vita»

«Leggo sui social delle cose incredibili sulla partecipazione di Suor Cristina, tipo "Tornatene in Convento", "Quello è il tuo posto". Magari sono gli stessi che si spaventano tanto per il burqa degli altri Paesi e poi si scandalizzano per una suora che balla e canta», queste sono le parole dell'opinionista che difende la presenza della sorella nello show. Sebbene in gara non sia sostenuta da tutti i membri della giuria, come Ivan Zazzaroni, restano comunque inaccettabili gli insulti degli hater.

La Lucarelli parla di 'analfabeta funzionale', di persone che fanno i paladini dei diritti delle donne invitando poi una suora a tornare nel suo convento. Suor Cristina mostra che gli uomini e le donne di chiesa sono ben lontane dell'immaginario comune, spesso troppo bigotto. Restano limitati i contatti durante il ballo, anche se con la presenza della scopa nell'ultima puntata si sono fatti passi in avanti in tal senso. La coppia suor Cristina e Stefano Oradei potrebbe riservare colpi di scena.
Ultimo aggiornamento: 16:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA