Scuola, classi in quarantena: casi a Roma, Milano, Friuli, Toscana. Tra i banchi scatta l'allarme

Video
di Lorena Loiacono

Neanche una settimana di scuola e la lista degli studenti positivi si allunga di giorno in giorno. A Roma, per un bambino risultato positivo, la scuola materna dell’istituto “Salacone” ha chiuso per due giorni e oggi farà il tampone a tutti i bambini e alle maestre che erano in classe con il piccolo. Un caso che va ad aggiungersi ai precedenti registrati nelle scuole internazionali “Marymount” e “Saint George’s” e in una scuola della provincia, a Monterotondo.

Leggi anche > Niente scuola per gli studenti fragili: potranno restare a casa per seguire le lezioni e fare le interrogazioni. Ok del ministero

A Milano sono risultati positivi 5 alunni dal nido alla scuola dell’infanzia, con le classi finite in isolamento, e un insegnante di scuola media per il quale non è scattata la quarantena a scuola. Chiusa un’intera classe anche in Brianza. Numerosi casi anche in Toscana (tra Lucca, Siena e Prato), in Emilia Romagna (in diversi licei di Bologna e Rimini) e in Sicilia (da Trapani a Palermo e a Marsala). In Piemonte sono per ora 5 gli studenti e i docenti risultati positivi alle analisi svolte direttamente negli hotspot scolastici, idonei per la diagnosi immediata. In Veneto, invece, sono in quarantena gli alunni di due classi in provincia di Treviso, dopo i casi di positività in una scuola materna, dove sono in quarantena anche le maestre, e in un istituto superiore dove invece si è deciso di non procedere con l’isolamento della classe. In Friuli Venezia Giulia si registrano ben 115 ragazzi in isolamento a Gorizia, una scuola materna chiusa ad Udine e un’intera classe elementare finita in isolamento a Trieste.

riproduzione riservata ®


Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre 2020, 10:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA