Gli spermatozoi possono sopravvivere nello spazio per 200 anni senza danni al DNA

Gli spermatozoi possono sopravvivere nello spazio per 200 anni senza danni al DNA

Lo sperma di topo liofilizzato conservato a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per quasi sei anni non ha subito alcun danno al DNA e ha continuato a produrre "cuccioli spaziali sani", ha scoperto un nuovo studio. Secondo gli scienziati, i risultati gettano più luce sul fatto che i mammiferi, compresi gli umani, possano riprodursi nello spazio. Lo riporta The Independent.

 

Combinata con esperimenti a terra che espongono lo sperma di topo ai raggi X, la ricerca, pubblicata venerdì sulla rivista Science Advances , ha scoperto che gli spermatozoi dei mammiferi potrebbero essere conservati a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per circa 200 anni.


Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Giugno 2021, 18:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA