Covid Italia, 2.079 nuovi casi e 88 morti: tasso di positività stabile all'1%

Covid Italia, bollettino oggi 10 giugno: 2.079 nuovi casi e 88 morti. Lombardia, Sicilia e Campania con più contagi

Covid Italia, il bollettino di oggi 10 giugno. Sono 2.079 i nuovi casi e 88 i morti nelle ultime 24 ore. Ieri in tutto il Paese i positivi erano stati 2.199, 77 le vittime.  In totale i casi dall'inizio dell'epidemia sono 4.239.868, i morti 126.855. I dimessi ed i guariti sono invece 3.943.704, con un incremento di 7.616 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 169.309, in calo di 5.626 nelle ultime 24 ore. Sono 205.335 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 218.738. Il tasso di positività è all'1%, uguale a quello registrato ieri. A livello territoriale più casi registrati in Lombardia (352), Sicilia (284) e Campania (209).

 

 

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

 

MENO TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI - Sono 626 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, con un calo di 35 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 30 (ieri erano stati 24). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.153, in calo di 229 unità rispetto a ieri. In isolamento domiciliare ci sono 164.530 persone (-5.362).

 

I DATI DELLE REGIONI

 

LOMBARDIA - Con 35.696 tamponi effettuati, sono 352 i nuovi casi in Lombardia con il tasso di positività in leggero aumento allo 0.9% (ieri 0.7%). Continua il calo dei posti letto occupati sia in terapia intensiva (-2, 143) che negli altri reparti (-63, 754). I decessi sono 10 per un totale complessivo di 33.696 morti in regione dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 72 i nuovi casi nella città metropolitana di Milano, di cui 44 a Milano città, 52 a Brescia, 26 a Como, 25 a Pavia, 24 a Varese, 23 a Mantova, 22 a Bergamo, 21 a Monza e Brianza, 14 a Lecco, 13 a Sondrio, 11 a Cremona, 5 a Lodi.

 

PUGLIA - In Puglia sono stati registrati 6.405 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati rilevati 123 casi positivi, con una incidenza dell'1,9%, in leggero aumento rispetto a ieri. Dei nuovi casi 23 sono in provincia di Bari, 33 in provincia di Brindisi, 14 nella provincia BAT, 14 in provincia di Foggia, 24 in provincia di Lecce, 14 in provincia di Taranto, 1 caso di provincia di residenza non nota. Ci sono stati anche 8 decessi: 5 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto.

 

EMILIA ROMAGNA - Sono 145 i nuovi casi di positività al Coronavirus riscontrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore sulla base di 19.947 tamponi, fra molecolari e antigenici. Calano i ricoveri e si contano ancora quattro morti. Dei nuovi contagiati, 51 sono asintomatici e la loro età media è di 35,5 anni: Bologna è la provincia con il maggior numero di casi (28), ma Forlì-Cesena, con 27 casi, rimane quella con l'incidenza più alta. I casi attivi tornano a scendere sotto i 10mila (sono 9.220), il 95,7% dei quali in isolamento domiciliare perché composto da malati che non richiedono cure particolari.  Le quattro nuove vittime sono due donne di 64 e 69 anni in provincia di Bologna, una donna di 78 anni a Modena e una di 68 a Cesena.

 

 

 

TOSCANA - I nuovi casi Covid registrati nelle 24 ore in Toscana sono 174 su 16.101 test di cui 8.184 tamponi molecolari e 7.917 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,08% (2,8% sulle prime diagnosi). È quanto reso noto dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani sui social. Rispetto a ieri il numero dei nuovi positivi è aumentato (erano 127) così come il numero dei test effettuati (erano 15.890) facendo risalire do conseguenza il tasso percentuale (era 0,80%).

 

CAMPANIA - Sono 209 i nuovi casi di coronavirus registrati ieri in Campania. I tamponi molecolari analizzati sono 8.883. Nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 27 nuovi decessi, 6 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 21 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. I nuovi guariti sono 753, il totale dei cittadini campani che hanno contratto il coronavirus e sono guariti è 353.440. In Campania sono 43 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 482 i pazienti Covid ricoverati nei reparti di degenza.

 

 

 

VENETO - Sono 88 i nuovi casi di contagio da Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, che portano il totale a 424.384: lo registra il bollettino regionale. I nuovi decessi sono 8, per un totale di 11.596 vittime da inizio pandemia. L'incidenza sui tamponi effettuati è dello 0,26%, la più bassa mai registrata nel corso dell'epidemia. Prosegue la discesa dei dati clinici, con 6.185 attuali positivi (-142); negli ospedali vi sono 452 ricoverati in area non critica (-26) e 58 (-4) nelle terapie intensive.

 

PIEMONTE - Nessun morto per Covid, oggi, in Piemonte e un ulteriore calo dei ricoverati: in terapia intensiva -4 , in totale ora 49, negli altri reparti -19, il numero complessivo a 367. Il bollettino dell'Unità di crisi della Regione riporta anche 137 casi positivi, con un tasso dello 0,9% rispetto ai 15.959 tamponi diagnostici processati. La quota degli asintomatici è 37,2%. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.604, i guariti +308.

 

 

LAZIO - Oggi nel Lazio, su oltre 10mila tamponi (+655) e oltre 6mila antigenici per un totale di oltre 16mila test, si registrano 194 nuovi casi positivi (+15), i decessi sono 6 (-1), i ricoverati sono 543 (-44). I guariti 936, le terapie intensive sono 108 (+1). Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende all'1,1%. I casi a Roma città sono a quota 126

 

MARCHE -  Sono 46 i positivi al covid rilevati nell'ultima giornata nelle Marche tra le 1.367 nuove diagnosi «con un rapporto positivi testati del 3,4%»: 13 nella provincia di Macerata, 13 nella provincia di Fermo, 6 nella provincia di Pesaro Urbino, 5 nella provincia di Ancona, 3 nella provincia di Ascoli Piceno e 6 fuori regione. Zero casi per contatti in ambiente di vita/socialità e contatti in setting assistenziale, mentre 8 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Sui 462 test del percorso Screening antigenico, sono stati rilevati 10 positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 2%.

 

ABRUZZO - Sono 38 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 3.221 tamponi molecolari: è risultato positivo l'1,18% dei campioni. Invariati i ricoveri, che sono ai minimi dal settembre 2020. Si registra un decesso recente, che fa salire il bilancio delle vittime a 2.499. Superata quota 70mila guariti. I nuovi positivi hanno età compresa tra 7 e 84 anni. Quelli con meno di 19 anni sono 5, di cui 4 residenti in provincia di Chieti e 1 in provincia di Pescara. L'unico decesso registrato riguarda un 87enne della provincia di Chieti.

 

 

 

BASILICATA - In Basilicata ieri sono stati processati 845 tamponi molecolari: solo 37 sono risultati positivi al covid-19 e di questi 35 appartengono a persone residenti in regione. Nella stessa giornata sono state registrate le guarigioni di 129 persone residenti in Basilicata. Inoltre «ieri sono state effettuate 4.428 vaccinazioni.» e che «sono 243.333 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (44,0 per cento) e 128.640 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (23,3 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 371.973 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane)».

 

TRENTINO - Per il quarto giorno consecutivo in Trentino non si registrano decessi per covid. Lo dice il bollettino dell'Azienda sanitaria che parla di 4 nuovi casi positivi al molecolare e 10 all'antigenico. I tamponi molecolari analizzati ieri sono stati 736 (tutti all'ospedale Santa Chiara) mentre i test rapidi notificati all'Azienda sanitaria sono 938. Tra i nuovi contagi, ci sono 5 ragazzi tra i 14 ed i 19 anni ed un bambino (fascia 6-10 anni), mentre nessun over 70 ha contratto il virus e le infezioni in fascia 60-69 anni si fermano a 2. Ieri le classi in quarantena erano 4.

 

 

CALABRIA - Secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 78 i nuovi contagi registrati, +356 guariti, +6 deceduti (per un totale di 1.202 morti). Il bollettino, inoltre, registra -284 attualmente positivi, -279 in isolamento, -4 ricoverati e, infine, -1 terapie intensive. L'Asp di Cosenza comunica che «oggi sono stati registrati due decessi a domicilio, avvenuti rispettivamente il 6 aprile 2021 ed il 27 aprile 2021». Un decesso avvenuto presso l'Aou Mater Domini è stato inserito nell'Asp di provenienza (Vibo Valentia).

 

FRIULI VENEZIA GIULIA - Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.878 tamponi molecolari sono stati rilevati 32 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,83%. Sono inoltre 1.705 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 10 casi di contagio (0.59%). Nella giornata odierna si registra un decesso, i ricoveri nelle terapie intensive rimangono 3 mentre quelli negli altri reparti scendono a 21. 

 

 

VALLE D'AOSTA - Oggi in Valle d'Aosta sono 8 i nuovi casi positivi al coronavirus, 11.649 in totale. Resta invariato a 472 il numero dei decessi. Gli attuali positivi ammontano a 116 (-2) e i guariti a 11.061 (+10). Sono 412 in più nelle ultime 24 ore i tamponi, 133.343 dall'inizio della pandemia. È quanto emerge dal bollettino della Regione.

 

SICILIA - Sono 284 i nuovi casi di Covid 19 registrati oggi in Sicilia su 13.803 tamponi esaminati. Solo tre i morti e 242 i pazienti dimessi o guariti. In tutto nell'isola sono 7.361 gli attuali positivi - 39 in meno rispetto a ieri - e di questi 362 sono ricoverati in regime ordinario, 38 in terapia intensiva e 6.961 in isolamento domiciliare.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 11 Giugno 2021, 00:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA