Conte: «Dobbiamo scongiurare un secondo lockdown. Interverremo dove necessario»

Conte: «Dobbiamo scongiurare un secondo lockdown. Interverremo dove necessario»

Il premier Giuseppe Conte ha inviato in collegamento con il Festival del Lavoro un videomessaggio andato in onda anche sulla sua pagina Facebook. Il capo del Governo ha affermato che l'Italia deve scongiurare un altro lockdown, aggiungendo che l'esecutivo è pronto a intervenire con altre misure: già ieri nella sua informativa alla Camera aveva annunciato nuove eventuali misure in arrivo nel caso il dpcm attuale non riesca a contenere i numeri sui contagi.

 

Leggi anche > Scienziati scrivono a Mattarella e Conte: «Misure drastiche o avremo centinaia di morti»

 

«C'è crescente preoccupazione per l'aumento dei contagi in Europa e in Italia», ha detto Conte. «Dobbiamo scongiurare un secondo lockdown generalizzato, per questo rimaniamo vigili e pronti a intervenire dove necessario». «Tutelare prioritariamente la salute consente di difendere meglio il tessuto produttivo del Paese», ha aggiunto il premier.

 

«I consulenti del lavoro hanno offerto un contributo straordinario alla resilienza del Paese. Siamo consapevoli delle difficoltà dei lavoratori autonomi e dei professionisti», ha aggiunto Conte «Abbiamo in cantiere riforma fiscale e una degli ammortizzatori fiscali. Serve nuova etica del lavoro senza sfruttamento e disuguaglianza. Portare avanti lavoro e dignità».

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Ottobre 2020, 13:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA