Il padre: «Aveva inviato un video Era così felice»

Il padre: «Aveva inviato un video Era così felice»

Poco prima di morire, Luca Attanasio aveva inviato ai genitori un video con la partenza per la sua missione: poche ore dopo, è arrivata la terribile telefonata con la notizia della sua morte. E per papà Salvatore, dalla sua casa di Limbiate (Monza), è stato un fulmine a ciel sereno: «In 30 secondi sono passati i ricordi di una vita, ci è crollato il mondo addosso. Per noi la vita è finita».
Luca, dice il padre, «era una persona onesta, corretta, mai uno screzio. Siamo distrutti, è una perdita incommensurabile». E il pensiero va alle tre bambine dell'ambasciatore, che non sanno ancora nulla: «Avevano praterie davanti a loro con un padre così. Non sanno ancora cosa è accaduto, non si rendono conto», le sue parole. «Anche la loro mamma, la moglie di Luca, è distrutta dal dolore».
(D. Zur.)

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Febbraio 2021, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA