Federica Piccini
Il divertimento è tutto loro, dei bambini, ai quali sono

Federica Piccini
Il divertimento è tutto loro, dei bambini, ai quali sono

Federica Piccini
Il divertimento è tutto loro, dei bambini, ai quali sono dedicati la maggior parte degli appuntamenti del weekend di Carnevale negli spazi pubblici di Biblioteche di Roma e Musei Civici. Si va dai laboratori per realizzare maschere in cartapesta alla Casina delle Civette o armature al Museo delle Mura, alla visita guidata in maschera al Museo Napoleonico. Dai racconti sul fantastico mondo degli Dei e degli eroi alla Centrale Montemartini, allo spettacolo teatrale al Museo dell'Ara Pacis. Fino ai racconti delle storie popolari sul gatto e i suoi parenti selvatici al Museo Civico di Zoologia, A Carnevale ogni gatto vale (oggi alle 17). Al Museo di Roma, che ospita la mostra Canova. Eterna Bellezza domani va in scena il laboratorio per famiglie Grottesca bellezza. Nel pomeriggio il laboratorio continuerà a Palazzo Canova (oggi atelier dell'artista Luigi Ontani), dove i bambini potranno acquarellare i loro disegni ed esporli sulla facciata del Palazzo. Sempre nel pomeriggio nel cortile del Museo di Roma, laboratorio animato con letture di testi sul Carnevale.
Domani alle 11 Lo scaffale in maschera al Palazzo delle Esposizioni propone una mattinata di maschere e letture. Alle 16,30 laboratorio animato nel cortile di Palazzo Braschi alla presenza di Arlecchino e Colombina. Domenica giornata di festa al Teatro India che ospiterà la manifestazione Mutanti: dalle 10,30 con Mutazioni, un atelier per costruire il proprio costume di carnevale. Alle 11 a Villa Torlonia tutti in maschera ad ascoltare il Concerto di Carnevale della Banda del Corpo di Polizia locale. E alle 17 al Parco della Musica La tarantella del Carnevale di Sparagna.
Domani e domenica, alle 17, il Teatro Verde propone una versione originale di Cappuccetto Rosso. In primo piano ci sarà infatti una nonna all'apparenza innocua, sbadata ma invece molto agile e furba, una cacciatrice di lupi; una vera wonderNonna. Grazie ai suoi consigli, Cappuccetto imparerà in fretta a difendersi e a smascherare lupi. Il Teatro degli Accettella - domani e domenica alle 16,30 - porta in scena un classico dei classici, Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare. La messa in scena metterà in evidenza gli aspetti magici della commedia e la contraddittorietà di situazioni ed emozioni vissute dai protagonisti. Giocando soprattutto sul dubbio, su cosa sia reale o cosa non lo sia.
riproduzione riservata ®

Ultimo aggiornamento: Venerdì 21 Febbraio 2020, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA