Le poesie di Gio Evan: versi impressionisti en plein air alla ricerca dell'animo umano
di Rita Vecchio

Le poesie di Gio Evan: versi impressionisti en plein air alla ricerca dell'animo umano

«Dicono/ non sia più tempo di poesia/gli uomini hanno smesso di guardarsi negli occhi/si sfuggono via veloci, inciampano, si ingarbugliano». Esordisce così Gio Evan, il cantautore poeta reduce dall'ultimo Sanremo con il brano Arnica. Un libro di poesie impressioniste scritte en plein air (come da sottotitolo) che vanno alla ricerca dell'animo umano, rime che scavano dentro la psiche, il sentimento, la natura. Nessuna introduzione («Amo i libri che iniziano subito»). In chiusura, una Nota in cui spiega le tecnica in blu di Prussia con cui sono state lavorare le foto del libro (la cianotipia) e il codice Qr per ascoltare la sua musica. 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 6 Aprile 2021, 10:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA