Droga, sgominate due bande di pusher in scooter: 20 arresti
di Emilio Orlando

Droga, sgominate due bande di pusher in scooter: 20 arresti

Due bande di spacciatori, che consegnavano la droga con i “pony express” dello spaccio, sono state smantellate nel giro di poche ore di distanza dai carabinieri della compagnia Eur e dalla guardia di finanza di Tivoli nella zona di Guidonia, nel quadranrte sud est della Capitale. Venti le persone finite in manette, tra cui molte donne e diversi minori impiegati come pusher e vedette. Nell’indagine dei carabinieri denominata “Tabula Rasa” e coordinata dalla direzione distrettuale antimafia, la stazione dei militari di Villa Bonelli ha interrotto l’attività di una fiorente piazza di spaccio, attiva da molti anni al Corviale nell’edificio conosciuto come il “Serpentone”, capeggiata da Roberto Santinelli e da Sandro Cauzzo. I finanzieri della compagnia di Tivoli invece hanno arrestato sette narcotrafficanti che facevano capo a Ivan Prestileo, che insieme a Stiven Hodorovich avevano messo su un giro di spaccio nella valle della Tiburtina.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Luglio 2020, 08:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA