Cosa fare a Roma sabato 15 e domenica 16 gennaio 2022

Cosa fare a Roma sabato 15 e domenica 16 gennaio 2022

Terzo fine settimana di gennaio, le feste di Natale sono ormai un ricordo, ma nonostante le restrizioni imposte dal Covid, gli eventi di intrattenimento, gli spettacoli teatrali e le mostre non mancano a Roma e nei suoi dintorni. Diamo uno sguardo alle opportunità più interessanti per trascorrere il weekend del 15 e 16 gennaio 2022.

Cosa fare a Roma sabato 15 e domenica 16 gennaio 2022

Battisti e Mogol all'Auditorium


Lo spettacolo “Emozioni” sintetizza l'opera di due dei più grandi artisti della musica italiana, Lucio Battisti e Mogol sabato 15 gennaio alle ore 21 all'Auditorium Parco della Musica. L'evento prevede l'esecuzione dal vivo, di quei brani che meglio descrivono il fortunatissimo sodalizio Battisti/Mogol, interpretati da Gianmarco Carroccia, accompagnato da una formazione orchestrale, che eseguirà ogni singolo brano, attenendosi il più possibile al disco. Preziosa sarà la presenza di Mogol, che nell’ambito della serata racconterà i vari aneddoti legati ad ogni brano eseguito durante tutto lo spettacolo. Qui le info.

Max Paiella e Greg in concerto

L'insolita coppia, formata da Claudio Gregori, in arte Greg, e Max Paiella si esibisce al Cotton Club, in un viaggio tra chitarre e canzoni, che vanno dalle liriche romanesche alla malinconia del blues, passando per brani greci, romeni, hawaiani, messicani e cubani, insomma tutto ciò che è musicabile. Qui le informazioni per i biglietti.

Klimt in mostra a Palazzo Braschi

A Palazzo Braschi è protagonista la mostra “Klimt. La Secessione e l’Italia”, che ripercorre le tappe dell’intera parabola artistica di Gustav Klimt, incluso il rapporto con l’Italia, narrando dei suoi viaggi e dei suoi successi. La mostra è arricchita anche da una selezione di dipinti e sclture di altri artisti per completare il racconto del periodo della Secessione viennese. 

L'Amazzonia di Salgado al Maxxi

​Fino al 13 febbraio, le fotografie di Sebastião Salgado che hanno ritratto la bellezza della foresta amazzonica e dei suoi abitanti; di scena al Maxxi più di duecento fotografie che propongono un’immersione totale in questo delicato ecosistema invitando il visitatore ad una riflessione sulla necessità di proteggerlo. La mostra è divisa in due parti: nella prima le fotografie sono organizzate per ambientazione paesaggistica mentre nella seconda per popolazioni indigene. Info e biglietti sul sito del museo.

Enrico Nigiotti dal vivo

Venerdì 14 gennaio al'Auditorium Parco della Musica, l'artista livornese Enrico Nigiotti in uno spettacolo dal vivo, in cui proporrà l'inedito scritto durante il lockdown, Terrazza Mascagni, oltre all’ultimo progetto discografico “Nigio”,  7 brani inediti che compongono un album intimo, colloquiale e diretto. Clicca qui per le info.

Alla stessa ora, il prossimo anno all'Ambra Jovinelli

Dall'11 al 23 gennaio, la divertentissima commedia interpretata da Alberto Giusta e Alessia Giuliani, che racconta di una storia d’amore lunga 24 anni, in cui i due amanti si incontrano solo un giorno alla stessa ora di ogni anno. Alla stessa ora, il prossimo anno è una commedia del 1975 di Bernard Slade, brillante autore canadese, in cui i protagonisti sono George e Doris, entrambi sposati, che s’incontrano per caso in un motel a nord di San Francisco e tra loro scatta subito la scintilla. Questo il sito del teatro.

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Gennaio 2022, 10:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA