AstraZeneca, nel Lazio sospeso Open Week over 18. D'Amato: «Auspichiamo decisioni chiare»

AstraZeneca, nel Lazio sospeso Open Week over 18. D'Amato: «Auspichiamo decisioni chiare»

Nel Lazio è stato sospeso l'open week vaccinale Astrazeneca. «Ieri sera abbiamo sospeso l'open week Astrazeneca e sono in corso i richiami». Lo ha detto l'assessore alla sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato nel corso di una conferenza stampa. «Le prenotazioni sono sospese e gli appuntamenti dei cittadini della fascia 18-30 anni che hanno prenotato la somministrazione della prima dose con AstraZeneca durante l'open week saranno riprogrammati con altri vaccini», ha precisato l'assessore. 

 

D'Amato: «Auspichiamo decisioni chiare su AstraZeneca». «Attendiamo le prossime decisioni che noi auspichiamo rapide, chiare e inequivocabili da parte del Cts e del ministero circa modalità di utilizzo e somministrazioni e le rispettive fasce di età per il vaccino Astrazenea, soprattutto per quanto riguarda il richiamo». Così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, durante una conferenza stampa per l'avvio delle prenotazioni online del vaccino anti-Covid dai medici di medicina generale. «Ô un passaggio importante e ci attendiamo che venga risolto in maniera chiara e inequivocabile nelle prossime ore», ha aggiunto.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 11 Giugno 2021, 14:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA