Arbitro pestato durante la partita di calcio. Arrestato l'aggressore
di Emilio Orlando

Arbitro pestato durante la partita di calcio. Arrestato l'aggressore

Tifosi violenti non solo nelle partie di calcio della massima serie ma anche nelle giovanili. Sport violento anche nelle serie minori. E' un operaio incensurato di 34 anni, residente a San Basilio supporter della squadra di calcio che milita in Promozione, l' uomo arrestato per il brutale pestaggio dell' arbitro Riccardo Bernardini, della sezione arbitrale di Ciampino, avvenuto lo scorso 11 novembre al termine dell’incontro disputato tra le squadre “Virtus Olympia Roma San Basilio” e “Atletico Torrenova 1986”. Il secondo aggressore è ancora ignoto, ma le indagini dei carabinieri daranno presto un volto ed un nome all' altro responsabile dell'episodio violento.

Iuschra la bambina dodicenne scomparsa a Luglio. Un giallo lungo cinque mesi.

Il direttore di gara rimasto vittima dell' aggresione riportò ferite e lesioni gravi , come un trauma cranico giudicate guaribili dai medici in 60 giorni. Lesioni personali aggravate in concorso, minaccia aggravata, lancio di materiale pericoloso, scavalcamento ed invasione di campo in occasioni di manifestazioni sportive. Queste le accuse per cui il l' operaio 34 enne è finito in manette questa mattina, al termine di un' indagine dei carabinieri che ha permesso di identificarlo. Preziosa è stata la collaborazione degli altri tifosi e l' esame delle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nell' impianto sportivo dove l' arbitro è stato pesato.

Rubano la fede nuziale ad un malato oncologico grave: «In 60 anni non l'aveva mai tolta»

A fine novembre 2018  il giudice sportivo del comitato regionale del Lazio, comminò alla squadra di casa del quartiere San Basilio la sanzione di cinque punti penalizzazione in classifica, 5.000 euro di multa e l' obbligo di disputare le restanti partite del girone a porte chiuse. Le indagini dei carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Montesacro e della stazione di San Basilio, proseguono per rintracciare l' altro aggressore che ha le ore contate.


Roma, sparatoria durante la rapina in casa: uomo ferito alle gambe, il figlio alla testa
Ultimo aggiornamento: Venerdì 4 Gennaio 2019, 18:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA