Milano, anziana picchiata e derubata al bancomat: arrestato rom 23enne

Milano, anziana picchiata e derubata al bancomat: arrestato rom 23enne

Milano, anziana aggredita al bancomat da un ragazzo di 23 anni. E' successo ieri a San Giuliano Milanese. I carabinieri hanno arrestato in flagranza per rapina aggravata un romeno 23enne, già noto alle forze dell'ordine per reati vari contro il patrimonio e domiciliato al campo nomadi di via Novara a Milano.

 

Il malvivente ha avvicinato un'anziana 78enne che stava prelevando denaro ad uno sportello bancomat in via Risorgimento aggredendola con violenza e, dopo averla colpita con un pugno ed averla spintonata facendola cadere a terra, ha ritirato 1000 euro dal conto della donna, dandosi poi alla fuga.

 

Il tempestivo intervento degli operanti ha consentito di rintracciare lo straniero, che nel frattempo si era rifugiato all'interno di una struttura abbandonata in via Emilia, arrestandolo e recuperando la refurtiva, che è stata restituita all'anziana vittima. La donna è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale di Vizzolo Predabissi, ha riportato varie contusioni con una prognosi di 12 giorni. L'arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Lodi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 


Ultimo aggiornamento: Domenica 28 Febbraio 2021, 12:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA