Turista minorenne violentata sul Lago di Garda mentre è in campeggio con i genitori: la denuncia choc

Turista minorenne violentata da 4 uomini sul Lago di Garda: la denuncia choc

Una turista minorenne in vacanza sul lago di Garda con la famiglia ha denunciato di essere stata violentata da un gruppo di quattro uomini fuori da un locale a Manerba, sponda bresciana del Lago di Garda.

L'incubo di Kate: «Stuprata per anni da oltre 70 uomini, anche 10 in una sola notte»



La ragazza di 17 anni, turista danese, è stata avvicinata da un gruppo di ragazzi che l'avrebbero molestata per poi riuscire ad allontanarsi urlando. La ricostruzione è stata confermata anche dagli inquirenti e dai medici dell'ospedale dove è stata visitata. Sotto choc la giovane ha deciso con la famiglia, che era in vacanza in un campeggio, di lasciare l'Italia e di tornare a casa in Danimarca. I carabinieri sono sulle tracce dei responsabili dell'aggressione che sarebbero stati immortalati dalle telecamere del parcheggio dove sono avvenuti i fatti, fuori da un locale sulle rive del Lago di Garda.

Ultimo aggiornamento: 13:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA