Terremoto in Calabria di 3.1, sciame sismico al largo di Scalea e Diamante

Terremoto, una scossa di magnitudo 3.1 è stato registrato poco fa nella zona del mar Tirreno meridionale davanti alla costa calabrese, non lontano da Scalea, in provincia di Cosenza. Il terremoto è avvenuto alle 8:16, riporta la Sala sismica di INGV-Roma. L'epicentro del terremoto è stato registrato a una profondità di 11 chilometri. La scossa è stata avvertita anche nel Cilento e, in particolare, a Palinuro e Sapri. Non risultano danni a persone o cose.

Terremoto nell'Aquilano di 3.2, avvertito da Amatrice a Pescara

Sciame sismico in atto. Un vero e proprio sciame sismico è in atto nel golfo di Policastro conb tre scosse di poco superiori a 2.0 che hanno preceduto la scossa principale.



Terremoto, scossa 7.1 nelle isole Molucche: scatta l'allerta tsunami
 




 
Lunedì 18 Novembre 2019, 08:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA