Sissy Trovato Mazza, i commenti choc delle colleghe: «Ma quale eroina? Aveva fatto guai al lavoro...»

Sissy Trovato Mazza, i commenti choc delle colleghe: «Ma quale eroina? Aveva fatto guai al lavoro...»

È passato un anno dalla morte di Sissy Trovato Mazza, la poliziotta penitenziaria morta nel gennaio 2019 dopo due anni di agonia in coma, in cui era finita dopo essere stata ferita da un colpo di pistola alla testa. Una morte su cui c’è ancora un giallo: un suicidio, secondo gli inquirenti, con la famiglia che non è d’accordo e chiede giustizia.

Leggi anche > La Procura chiede l'archiviazione. «Non fu un omicidio»

I familiari di Giusy hanno condiviso su Facebook una sua foto, per ricordarla a un anno dalla scomparsa, e tra i commenti ne è apparso qualcuno decisamente poco rispettoso nei confronti della giovane, che aveva solo 29 anni. «Se ne è fatta un’eroina, ma per quale merito poi?», le parole apparse in un lungo commento. «Fatemi sapere di quale esempio può essere per le donne in divisa, e visto che la porto anche io, per me».

Leggi anche > Chi era Sissy Trovato Mazza, giovane poliziotta morta a 29 anni
 
 

«Ricordiamola pure, fa niente - si legge ancora - ricordatevi anche che dal 1 novembre 2016 avete abbandonato tutte le altre poliziotte penitenziarie con cui lavorava, che sono state coperte di insulti e diffamate». «Vi è mai passato per la mente che quel sorriso uguale in tutte le foto fosse una maschera per celare problemi personali più grossi dei guai che aveva combinato al lavoro?», conclude la presunta collega di Sissy.
Ultimo aggiornamento: Lunedì 13 Gennaio 2020, 18:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA